CRISTIANO RONALDO, DICHIARAZIONE D’AMORE VERSO I TIFOSI DEL NAPOLI

CRISTIANO RONALDO, DICHIARAZIONE D’AMORE VERSO I TIFOSI DEL NAPOLI

A termine della partita tra Napoli e Real Madrid, il campione portoghese, Cristiano Ronaldo, ha rilasciato alcune dichiarazioni d’amore verso il pubblico napoletano, ecco quanto detto:

”Non avevo mai giocato una partita ufficiale da professionista al San Paolo. Ho giocato nei migliori stadi del mondo, in Italia ho giocato al Meazza di Milano, allo Juventus Stadium, all’Olimpico di Roma, ma al San Paolo mai, e mai in vita mia ho provato quello che ho provato ieri sera. Sono arrivato a Napoli con la convinzione di interpretare il mio gioco,con le mie solite giocate. Pensavo a chi mi avrebbe dovuto marcare, a chi avrebbe dovuto parare i miei tiri, ma non avrei mai pensato che i 50.000 alle mie spalle mi marcassero e pressassero molto di più. Un tifo assordante, fischi che ti riuscivano a stordire interamente, le due curve che cantavano alternandosi, prima quella di destra, poi quella di sinistra. Mi tremavano le gambe ogni volta che ricevevo palla, avevo paura ogni volta che il Napoli attaccava, in campo eravamo 11 contro 11, ma quando il Napoli attaccava eravamo in netta inferiorità numerica, diventava un 11 contro 50.000. E non scherzo. Parliamoci chiaro, da giocatore non tornerei mai più al San Paolo, ma da tifoso, da spettatore, prenderei I’aereo ogni domenica per godermi l’atmosfera Napoletana.”

Categories: CALCIO

About Author