EBOLITANA AL CARDIOPALMA, BATTUTO IL VOLCEI ALL’ULTIMO SECONDO

EBOLITANA AL CARDIOPALMA, BATTUTO IL VOLCEI ALL’ULTIMO SECONDO

Volcei 2 Ebolitana 3

A San Gregoria Magno su campo scelto dal Volcei (Buccino) , Vittoria con il cuore dell’Ebolitana, grazie ad un rigore procurato da Memoli e trasformato da Tranfa in pieno recupero. La capolista mantiene tre punti di vantaggio sulla seconda. Riavvolgiamo il match.Al settimo ci prova Monte per l’Ebolitana ma il tiro è alto, un minuto dopo Chiella ma anche lui è impreciso. Chance per Mangrella al decimo su punizione, il tiro dell’ebolitano costringe Marino ad una respinta corta, si avventa sulla palla Chiella ma ancora il portiere dice di no. Si vede il Volcei al 24 esimo con Nizivoccia, tiro alto sulla traversa. Al 39 esimo Volcei vicino al gol: Colatella imbecca Nizivoccia, il portiere Gallone esce, pallonetto e palla alta di un soffio. Il gol del vantaggio biancoazzurro al 45 pt. Mangrella arriva in area sta per tirare ma viene buttato a terra.Per l’arbitro Montefusco è rigore. Dal dischetto realizza lo stesso Mangrella: 18 esimo gol per lui sempre più bomber. Ebolitana in vantaggio. Tutti negli spogliatoi. Nella ripresa subito raddoppio degli uomini di mister Taglianetti. Siamo al 5° minuto quando Mangrella va via agli avversari e serve sul secondo palo una palla irresistibile per Chiella che la spinge in rete. Ebolitana 2, Volcei 0. Passano 4 minuti ed i padroni di casa trovano il gol con un bel colpo di testa di Nizivoccia. Sulle ali dell’entusiasmo ci prova Colatella al 13esimo: palla a lato di poco sulla sinistra di Gallone. Il gol del pareggio al 27 esimo: Salerno cross basso dalla sinistra sul secondo palo, dove arriva Colatella che insacca. Due a due. Occasione per l’Ebolitana sui piedi di Memoli: botta sicura da due metri, ma il tiro viene deviato in angolo. Al 40 esimo ci prova ancora Chiella: tiro dai 25 metri che termina però alto sulla traversa. Reclama la formazione di Taglianetti al 42 esimo: Di Stasio tocca con la mano ma l’arbitro Montefusco fa proseguire. Un minuto dopo D’Amato da pochi metri prova la sberla al volo, ma il pallone viene deviato in corner. Il gol del definitivo tre a due, avviene al 47 esimo: Memoli in spaccata tenta di toccare il pallone, l’arbitro vede un fallo, e decreta il penalty. Sulla sfera il bomber Tranfa non sbaglia. Palla da un lato portiere dall’altro.Al 50 esimo viene espulso Salerno, brutto fallo a centrocampo. Poi al 51 esimo triplice fischio finale. Grande festa della squadra sotto la tribuna. A fine gara sono dovuti intervenire i carabinieri per piccoli disordini. La capolista Ebolitana mantiene tre punti di vantaggio sulla Giffonese. Alla prossima partita.

Volcei : Marino. Falcone Fra.(A)(18 st Falcone Fab.) Di Stasio (A)Paterna Pignata (A) Fuccia Nizivoccia (A) Del Chierico (5 st Falcone L)Colatella (39 st Morrone) Salerno Espulso 50 st. Leone. All. Fernicola . (espulso per proteste al 40 st)
Ebolitana :Gallone D’ Amato Nicotera Montera (A) (30 st Tranfa) Capozza. Di Poto Marantino Memoli Silva Mangrella (18 st Ferrara) Chiella. All taglianetti.

Arbitro: Montefusco di Napoli

Reti: 45 pt rigore Mangrella (E) , 5 st Chiella (E) 9 st Nizivoccia (V), 27 st Colatella (V) 47 st rigore Tranfa.

Note:spettatori 300 circa angoli 8-1 per l’Ebolitana

Comunicato Scuola Nuova

Categories: PROMOZIONE

About Author