EBOLITANA, MR. TAGLIANETTI: MANCANO SEI FINALI

EBOLITANA, MR. TAGLIANETTI: MANCANO SEI FINALI

La capolista S.S. Ebolitana 1925, domenica pomeriggio alle ore 15:00 giocherà a San Gregorio Magno contro il Volcei calcio. Una gara fondamentale per cercare di vincere e mantenere i tre punti di distacco sulla Giffonese. Sono rimaste infatti sei gare compresa quella di domenica e sono tutte finali, per gli uomini di mister Ramon Taglianetti.

I biancoazzurri dopo il Volcei, ospiteranno il Calpazio, poi fuori casa contro il Real Agropoli. Altro big match quello contro la Temeraria il 28 Marzo fra le mura amiche del Massajoli, ed ancora Picciola a Battipaglia ed infine in casa contro il Real Aversana. Anche per i secondi della classe le avversarie sono ostiche, insomma un fine campionato rovente, che di certo accenderà l’euforia dei tifosi, che sabato scorso hanno riempito il Massajoli in ogni ordine di posto: circa 1000 a sostenere i colori biancoazzurri.

Per domencia si prevede comunque un massiccio esodo verso San Gregporio Magno. Intanto la squadra resta concentrata sotto l’attenta guida del tecnico, che impartisce gli ultimi consigli prima della trasferta contro il Volcei. Il mister Ramon Taglianetti ha commentato:<<E’ una partita molto importante, come lo saranno tutte le prossime, sono sei finali e dobbiamo dare il massimo. Le affronteremo con la concentrazione massima anche perchè perdere terreno significherebbe complicare il raggiungimento dell’obbiettivo finale, ossia vincere il campionato. Ringrazio il pubblico di Eboli che sabato con oltre 1000 spettatori ci è stato accanto e sono certo che anche domenica ci seguiranno in massa>>.

Ci sarà una novità nel reparto difensivo, infatti Alessandro Marciano è stato espulso,una perdita importante visto che è stato l’ autore delle ultime due reti decisive per vincere contro il Poseidon ed agguantare il pareggio sabato nel big match con la Giffonese. Migliorano invece le condizioni di salute di Gabriele Bisogno, dopo un brutto colpo alla schiena. Il talentuso calciatore stringerà i tempi e si accomoderà in panchina. In attacco il bomber, Giuseppe Mangrella, 17 reti al momento, è prontissimo a dare il massimo insieme ai suoi compagni di reparto, Claudio Tranfa e Josè Silva.

Comunicato Scuola Nuova

Categories: PROMOZIONE

About Author