ECCELLENZA CAMPANIA 1A GIORNATA: IL PROGRAMMA

ECCELLENZA CAMPANIA 1A GIORNATA: IL PROGRAMMA

GIRONE A: Subito grandi sfide in entrambi gironi di Eccellenza Campania, ma partiamo da quello “A”: Il Savoia, squadra con ambizioni importanti, sarà ospite in terra ischitana contro il Barano, compagine in cerca dei primi punti salvezza. Sfida salvezza tra Maddalonese e Real Forio: la prima è una neopromossa ma nonostante ciò ha comunque un organico di valore, la seconda è reduce da una salvezza tranquilla e spera di conseguire lo stesso risultato anche in questa stagione. Monte di Procida-C.Frattese vedrà affrontarsi una neopromossa, il Monte di Procida e la seconda compagine frattese in cerca di una salvezza tranquilla. Altra sfida salvezza è quella tra Mondragone e Mariglianese, mentre il San Giorgio vuol provare a ripetere la gran stagione dello scorso anno dalla partita esterna contro la Virtus Volla, squadra ripescata dopo la sconfitta ai playout. Sfida entusiasmante tra Sessana e Puteolana, due squadre che hanno come obiettivo quello di conquistare un posto in alta classifica, stesso discorso per Afragolese e Casoria, due ottime squadre che avranno l’onore di confrontarsi già alla prima giornata.

GIRONE B: Tanti piatti forti anche nel girone B. E’ subito sfida al vertice tra due pretendenti alla vittoria del campionato: Battipagliese e Valdiano. La Battipagliese ha scelto di rivoluzionare la squadra perdendo un pò di “smalto” rispetto alla passata stagione, mentre il Valdiano ha deciso di fare una campagna acquisti di alto livello per tentare la scalata verso la Serie D. L’Agropoli, squadra retrocessa dalla Serie D, esordirà in campionato in casa della Virtus Avellino, squadra con l’obiettivo salvezza ma con una rosa comunque di valore. Inutile nascondersi, l’Agropoli ha il dovere di puntare alla vetta del campionato e ritornare quanto prima in Serie D. L’Audax Cervinara, pur essendosi lievemente ridimensionata, ha conservato alcuni calciatori importanti, pertanto la sfida contro la Picciola, squadra in lotta per la salvezza, dovrebbe essere quella dei primi tre punti. Il Sorrento, squadra maggiormente favorita alla vittoria del torneo, sarà ospite sul difficile campo del Faiano, squadra che ha sempre dato filo da torcere soprattutto alle cosiddette “big”. Infine sono in programma due sfide salvezza: Sant’Agnello-Solofra e Castel San Giorgio-Eclanese, mentre Nola-Costa D’Amalfi e San Vito Positano-Palmese le reputiamo come gare tra squadre di media classifica. Francesco Nettuno

Categories: ECCELLENZA

About Author