ECCELLENZA: ECLANESE-BATTIPAGLIESE 1-2, VITTORIA DI RIMONTA

ECCELLENZA: ECLANESE-BATTIPAGLIESE 1-2, VITTORIA DI RIMONTA

Eclanese-Battipaglerse 1-2

Reti: 10°st Palumbo (E) 20°st Troiano 39°st Gassama
Note Ammoniti Zeoli; Pugliese; Cinque (E); Borrelli; Troiano  (B)
recupero 2″pt e 4″st
Giornata condizionata dal vento
Arbitro : Pascuccio (Ariano Irpino)
Eclanese
Zeoli; Coppola 98; Guerriero 99; Caruso 2000; Guardabascio; Capossela; Lamberti; Santosuosso; Orefice (1°st Pugliese); Cinque; Palumbo (15°st Borrelli 2000) Allenatore Martino.
Battipagliese
Gravagnone; Nettis 98; Mogavero 2000; DI Lascio 99 (22°st Gallo 99); Criscuolo; De Giorgi; Consiglio  (22°st Cascone) Blasio; Borrelli (22°st Gassama) Cibele (33°st Longo) Allenatore Tudisco
Vittoria di rimonta per i ragazzi di mister Tudisco, ma alla fine meritata. Dopo un primo tempo non bello tecnicamente Dove le migliori occasioni le hanno avute i bianconeri, senza essere però mai veramente incisivi. Al 10°pt primo squillogico della Battipagliese con Borrelli che appena fuori l’ area di rigore tira senza impensierire Zeoli.21°pt scambio tra Borrelli e Di Lascio apertura per Consiglio che tira tra le braccia di Zeoli. La Battipagliese si rende pericolosa al 37°pt con Cibele che raccoglie un assist di Borrelli ma il tiro e ancora debole e facile per Zeoli. Si riparte ebL’Eclanese incredibilmente passa in vantaggio 10°st Lamberti recupera palla e supera Nettis in velocità sul susseguente cross sulla palla arriva  Palumbo che colpisce la palla di testa e sorprende Gravagnone. Come spesso accade nel calcio per svegliarsi ci vuole uno schiaffo e così la Battipagliese inizia a macinare gioco. Al 14°st su angolo di Troiano Borrelli colpisce di testa ma Zeoli para.un minuto dopo ancora Borrelli si rende pericoloso sempre su cross di Troiano, ma ancora una volta Zeoli dice no. La pressione della Battipagliese è insistente e al 20°st Troiano su calcio di punizione sorprende il portiere di casa impattando l’incontro, i bianconeri riprendono coraggio e con i cambi (decisivi) di Tudisco, la Battipagliese diventa padrona del campo. La supremazia alla fine raggiunge i suoi frutti al 39°st Gassama parte in contropiede e supera Zeoli in uscita e il gol vittoria, gli ultimi minuti e solo tanta mischia senza mai correre pericoli. “Non è stata una partita bella tecnicamente abbiamo avuto qualche occasione anche se non siamo stati pericolosi,  poi nel secondo tempo mettwndo in campo forze fresche siam riusciti a portare via i tre punti” queste le parole di mister Tudisco a fine gara. Giovanni Salerno – Ufficio Stampa Battipagliese
Categories: ECCELLENZA

About Author