EUROPA LEAGUE: DINAMO MOSCA 0-0 NAPOLI, LA CRONACA DEL MATCH

EUROPA LEAGUE: DINAMO MOSCA 0-0 NAPOLI, LA CRONACA DEL MATCH

Il Napoli conquista i quarti di finale di Europa League dopo 26 anni dalla Coppa Uefa del 1989

Napoli: Andujar, Maggio, Albiol, Britos, Ghoulam, Jorginho, Lopez Silva, Callejon, Gabbiadini (71′ Hamsik), Mertens (64′ De Guzman), Higuain (81′ Zuniga). A disp.Rafael, Henrique, Inler, Duvan. All.Rafa Benitez

Dinamo Mosca: Gabulov, Kozlov, Samba, Hubocan, Buttner (85′ Ionov), Kokorin, Vainqueur, Duzsuduszak, Valbuena, Zhirkov, Kuranyi. All. Stanislav Cherchesov

Arbitro: Nijhuis (Olanda)
Note: ammoniti Mertens, Maggio, Vainqueur.

Mosca – Una gioia lunga 26 anni. Il Napoli si prende un pezzo di storia a Mosca e dipinge d’azzurro la piazza rossa. I Guerrieri di Rafa Benitez conquistano i quarti di finale di Europa League e segnano un altro traguardo dell’Era De Laurentiis. Non accadeva dal 1989, anno di grazia della conquista della Coppa Uefa. Ci riprendiamo il Parlamento europeo nella campagna di Russia, con una partita da falce e martello, orgoglio e resistenza, cuore e onore. Il pilastro per erigere il vessillo lo avevamo costruito al San Paolo con il 3-1 di sette giorni fa. Stasera è la partita del muso duro, del petto in fuori e della falange a guardia di una fede. Il Napoli sfiora anche il gol che può sciogliere prima della notte il gelo moscovita, ma poi si prende la qualificazione con autorevolezza e determinazione. Domani si va al sorteggio. Il Napoli c’è. Ventisei anni dopo il palcoscenico internazionale è attraversato da un bagliore azzurro. Un altro pezzo di storia del Rinascimento napoletano per vivere ancora il sogno struggente del romanzo europeo
– Primo tempo –

7′ – tito di Hubocan, blocca Andujar
11′ – traversa piena di Mertens, cha salta un uomo e manda il pallone all’incrocio dei pali!
17′ – annullato un gol alla Dinamo: fuorigioco netto di Samba
19′ – tiro al volo di Callejon: alto
20′ – sinistro di Gabbiadini dai 20 metri, blocca il portiere russo
21′ – ancora annullato giustamente un gol alla Dinamo: fuorigioco netto di Kokorin
42′ – ammonito Maggio
43′ – destro di Valbuena, alto

– Secondo tempo –

49′ – destro di Kokorin in area, alto
52′ – ammonito Mertens
55′ – bella spaccata in area di Britos che libera
58′ – clamorosa palla gol per il Napoli con Higuain che salta il portiere ma poi in pallonetto chiude alto
59′ – Andujar blocca bene su Duzsuduszak
64′ – entra De Guzman per Mertens
67′ – discesa di Buttner, sinistro defilato e palla fuori
70′ – colpo di testa di Kurayi, alto
71′ – entra Hamsik per Gabbiadini
72′ – ammonito Vainqueur
77′ – destro di Higuain, alto
81′ – entra Zuniga per Higuain
83′ – taglio di Hamsik per Callejon, destro in area: blocca Gabulov
85′ – entra Ionov per Buttner
90′ + 3′ – finisce 0-0. Il Napoli si qualifica ai quarti di finale di Europa League. Non accadeva dalla Coppa Uefa del 1989. Gli azzurri tagliano un altro prestigioso traguardo nell’Era De Laurentiis

19/03/2015

Dal sito ufficiale SSC Napoli

Categories: TRASMISSIONE

About Author