FALLIMENTO PARMA, TUTTE LE CIFRE SHOCK DEI DEBITI DEL CLUB

Nel documento di fallimento del Parma Calcio emergono anche i dati dei debiti della società. Il debito sportivo è stimabile allo stato in euro 74.360.912 di cui 63.039.920 nei confronti dei calciatori tesserati, salvi ulteriori e più approfonditi accertamenti. Risultano iscritti 21 procedimenti monitori negli anni dal 2012 al 2015 per importi dovuti e non pagati superiori ad euro 1.780.000, che la stessa risulta assoggettata a plurime procedure esecutive, dall’esistenza di ingenti debiti tributari per IRES, IRAP ed IVA e relativi interessi e sanzioni per un’ammontare complessivo allo stadio, alla luce delle sommarie indagini svolte dalla Guardia di Finanza, in euro 38.254.007,42.
Nella situazione economico patrimoniale al 17/2/2015 prodotta dal debitore, l’ammontare complessivo dei debiti a detta data è pari ad euro 218.446.754,61 (di cui euro 10.466.341,26 verso banche, euro 19.914.169,63 verso altri finanziatori, fornitori euro 35.909.912,70, verso controllanti euro 57.284.801,31, debiti tributari per euro 25.055.842,25, istituti di previdenza e sicurezza sociale per euro 1.940.455,06) e viene esposto un patrimonio netto negativo di euro 46.696.901,95.

Marco Conterio

Categories: SERIE A

About Author