FILIPPO VISCIDO SI LEGA AL VI&VI GROUP DELL’AVV. LUIS VIZZINO

FILIPPO VISCIDO SI LEGA AL VI&VI GROUP DELL’AVV. LUIS VIZZINO

Giovanissimo, ma con una carriera alle spalle già importante. Lui, 26enne di Battipaglia, che ha il calcio nella testa, nel cuore e nelle gambe. Una storia ancora tutta da raccontare, quella di Filippo Viscido, da tutti conosciuto come “Pippo”. Una storia fatta di calcio di provincia, quello autentico, quello più sudato, quello dove i sacrifici – prima o poi – vengono ripagati. Pippo è un centrocampista di talento, che farebbe le fortune di molti club. Si era accorto di lui l’Avellino – non certo una squadretta di bassa lega. Con la maglia dei lupi, Pippo ha collezionato 40 presenze e due gol, tra il 2009 e il 2011. Poi il Campobasso nella vecchia C2, e ancora il Potenza, il Savoia, poi l’approdo nella lontana Sicilia, al Licata, ma solo per pochi attimi. Esperienze importanti, formative. Prima del ritorno nella sua Battipaglia, in quest’ultima stagione. A dicembre del 2014, dunque solo pochi mesi fa, Pippo ha sposato il progetto del Sorrento, ovvero nel club che ha dato i natali calcistici nientemeno che a un campione come Ciro Immobile. Le cose non stanno andando benissimo, i rossoneri sono in sofferenza. Ma Pippo è un giocatore tenace, oltre che un ragazzo intelligente. E serio. Certo, la sua carriera, a 26 anni e con una splendida famiglia già costruita, deve andare avanti. Da qualche giorno si è legato ufficialmente al Vi&Vi Group dell’Avv. e Agente FIFA Luis Vizzino, che curerà i suoi interessi. “Pippo è un ragazzo eccezionale, nonchè un calciatore di valore – ha sottolineato Vizzino – ci conosciamo da molto tempo, per questo abbiamo deciso insieme di intraprendere questo cammino. Sono certo che le sue qualità continueranno a crescere, l’età è quella giusta per poter fare un enorme salto in avanti”. Una storia ancora tutta da raccontare. In bocca al lupo, Pippo.

Ermanno Petrocelli

Categories: SERIE D

About Author