FIORENTINA PAULO SOUSA ADDIO A FINE STAGIONE 

FIORENTINA PAULO SOUSA ADDIO A FINE STAGIONE 

La terribile notte del Franchi stravolge la stagione della Fiorentina. Andrea Della Valle scioccato (“la partita era chiusa ed un rigore inventato l’ha riaperta”), Paulo Sousa inevitabilmente deluso e amareggiato. L’incredibile sconfitta della Fiorentina contro il Borussia Monchengladbach ha eliminato i viola dall’Europa League scatenando la contestazione della tifoseria. La posizione dell’allenatore portoghese non è più salda: l’intenzione della società sarebbe quella di provare a tenerlo fino al termine della stagione per poi separarsi.Un nuovo corso all’orizzonte – I vertici viola stanno progettando già la prossima stagione con un nuovo allenatore e pescarne ora un altro non sarebbe la loro volontà. In particolare, è da escludere un provvedimento immediato dal momento che la Fiorentina gioca lunedi a Firenze, impegnata nel Monday Night di campionato contro il Torino.Sebbene a caldo la società abbia manifestato l’intenzione di non prendere alcuna decisione riguardo all’esonero di Sousa, resta aperta ogni possibilità.Il futuro di Kalinic – Andrea Della Valle, patron viola, ha affrontato anche il discorso relativo a Nikola Kalinic, che nel mercato di gennaio è stato a un passo dalla Cina: “Non credo che arriveranno offerte, il ragazzo ha detto che vuole restare con noi. Il sesto posto non è così lontano, non possiamo mollare adesso”.

Categories: SERIE A

About Author