FRATTESE – BATTIPAGLIESE, LE DUE SQUADRE A CONFRONTO

FRATTESE – BATTIPAGLIESE, LE DUE SQUADRE A CONFRONTO

Battipagliese quint’ultima con 31 punti in classifica ottenuti in 31 partite disputate. 31 i gol fatti e 42 le reti subite dalla squadra bianconera. Dopo la beffa dell’ultimo match con il pareggio del Roccella all’ultimo minuto la squadra del tecnico Carmelo Condemi ha svolto in settimana un test in famiglia sul sintetico del “L. Pastena” in vista della sfida di Frattamaggiore. Per Condemi mancheranno sia l’attaccante Minnucci – appiedato dal giudice sportivo per 2 giornate – che il folletto Signorelli per infortunio. Il tecnico agropolese dovrà inventarsi il reparto avanzato in quanto privo di attaccanti. Convocati i juniores Dell’Arciprete, Consiglio e Crisci per ovviare a tale problematica. Rientrano invece dalla squalifica i vari Pastore e Agresta. Il match tra Frattese e Battipagliese valevole per la 32^ giornata di campionato si disputerà allo stadio “P. Ianniello” di Frattamaggiore(NA) alle ore 15:00. A dirigere l’incontro sarà l’arbitro signor Achille Simiele della sezione arbitrale di Albano Laziale coadiuvato dagli assistenti Alberto Viola della sezione di Isernia e Raffaele Accetta della sezione di Tivoli. Sia il direttore di gara che gli assistenti sono alla prima designazione con la Battipagliese.

Andamento in casa: 23 gol fatti, 20 subiti

Andamento fuori casa: 8 gol fatti, 22 subiti

Indisponibili per squalifica, infortunio o non convocati: Minnucci (squalif. 2 giornate), Signorelli (inf.), Botta (ind.)

Capocannoniere: Signorelli (6 reti)

Ultima partita: Battipagliese – Roccella 1-1

 

Nerostellati Frattese di mister Teore Grimaldi in piena corsa play off al primo anno di serie D. La squadra di Frattamaggiore staziona al 5° posto in classifica grazie ai suoi 53 punti conquistati su 31 partite disputate. 60 i gol realizzati e 49 i subiti in totale dal team nerostellato. In settimana gli uomini di Grimaldi hanno svolto un test amichevole di prestigio sul proprio sintetico del “P. Ianniello” contro la formazione del Napoli primavera. Incontro terminato sul punteggio di parità (1-1) con la rete di Celiento per i padroni di casa realizzato su calcio di rigore e di Cicerello per il Napoli. La Nerostellati Frattese indicata dagli addetti ai lavori come la squadra che gioca il miglior calcio della categoria, tra le mure amiche ha raggiunto la vittoria 9 volte, pareggiato 4 e perso 2. Tra i giocatori più rappresentativi e di maggior classe della squadra napoletana spicca il bomber Longo con i suoi 20 gol realizzati in campionato (l’anno scorso al Savoia di Feola vincitore del campionato), il terzino sinistro ex Napoli, Bari e Parma Nicola Mora con tante stagione in serie A e B, il centrocampista ex Gladiator Bonavolontà, e il capitano Claudio Costanzo (autore di ben 10 reti) che non prenderà parte al match per via della squalifica comminatagli in settimana dal giudice sportivo insieme al compagno Marotta (8 reti in campionato).

Andamento in casa: 33 gol fatti, 18 subiti

Andamento fuori casa: 27 gol fatti, 31 subiti

Indisponibili per squalifica, infortunio o non convocati: Costanzo (1 giorn.), Marotta (1 giorn.)

Capocannoniere: Longo (20 reti)

Ultima partita: Due Torri – Nerostellati Frattese 0-1 (62′ Celiento)

Categories: SERIE D

About Author