FUSIONE MOLFETTA BITONTO IN PROCURA FEDERALE LA DENUNCIA DI LAPOLLA

FUSIONE MOLFETTA BITONTO IN PROCURA FEDERALE LA DENUNCIA DI LAPOLLA

Lapolla(FOTO) inoltra denuncia alla procura.Fusione Molfetta Bitonto sospesa!   Così come preannunciato in precedenza l’ ing.Lapolla Domenico ex DS della Molfetta sportiva  ha inoltrato una denuncia alla procura federale ,alla LND FIGC ed all’ufficio affiliazioni,fusioni e scissioni relativa a presunte manomissioni degli atti amministrativi da parte del comitato regionale Puglia dopo il deposito ed il protocollo degli stessi avvenuto il 22/6/2018,in quanto la pratica consegnata in fretta era caratterizzata da errori e defezioni, oltre al fatto che in alcune telefonate avvenutr fra il DS Lapolla ideatore e promotore di tale fusione ed il presidente del Bitonto Noviello.Lapolla a questo punto dichiara: “Noviello   patron del  Sodalizio neroverde bitontino avanzava la richiesta di minimo 60000 euro per cedere il titolo sportivo ,cosa questa molto grave.Ebbene al termine di questo caos e sospetti che si hanno ,la FIGC al momento sospendera’ la ratifica della fusione fino alla definizione del procedimento in atto alla procura federale.Sono penalizzate da questa situazione sicuramente UC Bisceglie e Tricase posizionate rispettivamente al terzo e quarto posto della graduatoria ripescaggi in eccellenza e che con la mancata iscrizione del US Bitonto avrebbero guadagnato una chance in più per il ripescaggio”.Antonio Lucibello

Categories: DILETTANTI, ECCELLENZA

About Author