GELBISON, DE CESARE CONTRO NOCE: “VUOLE VENDERE IL TITOLO CHE NON GLI APPARTIENE”

GELBISON, DE CESARE CONTRO NOCE: “VUOLE VENDERE IL TITOLO CHE NON GLI APPARTIENE”

La Gelbison rischia di scomparire. Il grido d’allarme arriva da Franco De Cesare, già dirigente dei rossoblu. Dopo l’ottima stagione disputata, conclusasi con una salvezza anticipata e una compagine che si è posizionata a ridosso della zona play off, il titolo della squadra di Vallo della Lucania potrebbe a sorpresa essere ceduto.

“Il presidente Noce – ha tuonato De Cesare – vuole cedere il titolo che non gli appartiene, avendolo ereditato da Piccinino a costo zero”. Potrebbe quindi essere finita dopo un biennio l’avventura di Angelo Noce.

L’ingresso dell’imprenditore di Trentinara nel club di Vallo della Lucania risale al 2013. Con lui la Gelbison ha disputato degli ottimi campionati di Serie D. Ora, invece, la sua avventura sarebbe terminata e concreto diventerebbe il rischio che il titolo, anziché rimanere a forze economiche locali, sia ceduto ad un’altra città. Interessata fortemente al titolo dei cilentani ci sarebbe la Nocerina, pronta a ripartire dalla Serie D dopo il fallimento e la stagione passata in Eccellenza.

infocilento

Categories: CALCIO, SERIE D

About Author