GELBISON TERZA SCONFITTA CONSECUTIVA A BISCEGLIE – HIGHLIGHTS ALL’INTERNO

GELBISON TERZA SCONFITTA CONSECUTIVA A BISCEGLIE – HIGHLIGHTS ALL’INTERNO

Bisceglie-Gelbison 2-1

Terza sconfitta di fila per la Gelbison che cade in casa del Bisceglie al Gustavo Ventura. I padroni di casa tutto cuore e grinta rimontano lo svantaggio iniziale ad opera di Iorio e con un doppio Zotti di rigore portano a casa 3 punti pesanti in ottica play off. La Gelbison invece dopo una settimana tribolata con le polemiche dei mancati stipendi, le smentite del presidente Noce, e lo spettro dello “sciopero” dei giocatori martedì alla ripresa degli allenamenti, affronta il Bisceglie con l’intento di portare a casa anche un punticino che varrebbe oro colato e metterebbe un freno all’ultimo trend negativo. Iorio porta in vantaggio i cilentani al 25° con uno splendido colpo di testa su calcio d’angolo, la palla carambola sulle gambe di uno dei difensori del Bisceglie e si insacca alla spalle di Licastro per il vantaggio degli uomini di mister Logarzo. Il Bisceglie però non ci sta e a testa bassa sfodera una reazione rabbiosa e veemente conquistando al 36° un calcio di rigore causato proprio dal marcatore dei cilentani Iorio su Khalil che Zotti realizza implacabile. Nella ripresa il copione non cambia, la Gelbison rintanata nella propria area a respingere gli assalti nerazzurri e i padroni di casa invece a tentare la stoccata vincente che arriverà al 63° minuto sempre su penalty anche in questo caso realizzato dallo specialista Zotti a seguito di un fallo del portiere Spicuzza su presicce. Gol vittoria e sorpasso avvenuto. Il Bisceglie aggancia il Brindisi a quota 45 punti, la Gelbison invece rimane ferma a quota 36, ma la settimana che viene darà responso sull’attuale situazione societaria.

Bisceglie: Licastro, Lacriola, Esposito, Guadalupi, Lanzolla (dal 13° Gambuzza), Anaclerio, Khalil, Lanzillotta, Lacarra (dal 65° Chiaria), Zotti (dal 74° Logrieco), Presicce. A disposizione: Lattaruli, Viscuso, Marseglia, Evangelista, Patierno, Abbinante.
Gelbison: Spicuzza, Monzo, Consiglio, Tricarico, Cacace, Criscuolo, Santonicola, Iorio (dal 53° Grimaudo), Varriale, Tulimieri (dal 53° Marmoro), Passaro (dal 70° Bovi). Allenatore: Pasquale Logarzo. A disposizione: Peschechera, Marchesano, Di Filippo, Maiese, Rocco, Matrullo.
Arbitro: Berger di Pinerolo (Sciammarella di Paola, Chiappetta di Cosenza).
Note: spettatori 400. Angoli: 5-3. Ammoniti: Passaro, Criscuolo, Presicce, Spicuzza, Chiaria, Licastro.
Reti: 25° Iorio(GELB), 36° rigore Zotti, 63° rigore Zotti.

Categories: SERIE D

About Author