GENOA FUORI BALLARDINI,JURIC TORNA IN PANCHINA

GENOA FUORI BALLARDINI,JURIC TORNA IN PANCHINA

Davide Ballardini non è più l’allenatore del Genoa, il presidente Preziosi ha deciso di sollevarlo dall’incarico dopo il ko casalingo con il Parma. Al suo posto il numero uno rossoblu ha deciso di chiamare Ivan Juric, già in passato alla guida della formazione ligure. Si tratta del secondo esonero in questa stagione di serie A, dopo quello di Lorenzo D’Anna, sostituito sulla panchina del Chievo da Ventura. Da tempo i rapporti tra Ballardini e Preziosi si erano deteriorati, prova ne è la lunga riunione andata in scena tra i dirigenti del Genoa subito dopo il ko con gli emiliani. Inizialmente la decisione era stata quella di proseguire con l’attuale allenatore, calcolando anche il calendario difficile che aspetta i rossoblu alla ripresa del campionato. Considerando però la scarsa fiducia di Preziosi in Ballardini, si è deciso per l’esonero immediato, che ha portato alla chiamata di Juric.

Juric scelta non di comodo

La decisione di Preziosi di puntare su Juric non è una scelta di comodo, essendo l’allenatore croato già sotto contratto con il Genoa. C’è al contrario la volontà del numero uno rossoblu di dare una nuova opportunità a Juric, per permettergli di riscattare i cattivi risultati della precedente esperienza. Il nome di Nicola, sondato per sostituire Ballardini, non ha convinto Preziosi, che ha deciso di affidarsi nuovamente all’allenatore croato, chiamato adesso a ripagare sul campo la fiducia del presidente.

Categories: SERIE A

About Author