GENOA SU PATO PIACE ANCHE LUIZ ADRIANO PER SOSTITUIRE PAVOLETTA

GENOA SU PATO PIACE ANCHE LUIZ ADRIANO PER SOSTITUIRE PAVOLETTA

l Genoa ci prova per Pato, il brasiliano tornato in Europa da qualche mese con la maglia del Villarreal, i rossoblu sono alla ricerca di un attaccante che sostituisca Pavoletti. L’ex Sassuolo è vicinissimo a vestire la maglia del Napoli, come confermato da Juric, e quindi il Genoa cerca un attaccante al suo posto. Preziosi e il Genoa sono famosi per aver rigenerato tanti attaccanti, anche se Pato sta vivendo un buon momento in Spagna. Con la maglia del Sottomarino giallo Pato ha realizzato sei reti in nove presenze, confermando di non aver perso il fiuto del gol che lo caratterizzava anche al Milan. In rossonero, tra il 2007 e il 2013 ha realizzato 63 gol in 150 presenze, poi gli anni brasiliani tra Corinthians e San Paolo. E’ stato il Chelsea a riportare in Europa il Papero, con i Blues solo due presenze e un gol su rigore, in estate poi il passaggio del Villarreal che ha scommesso su Pato. A 27 anni l’ex enfant prodige brasiliano è tutt’altro che finito e non ha mai scordato l’Italia. A conferma di ciò c’è stato anche uno scambio di battute su Twitter con Umberto Gandini, attuale amministratore delegato della Roma ed ex dirigente del Milan. I due, insieme al Milan, si sono dati appuntamento per febbraio quando Roma e Villarreal si incroceranno nei sedicesimi di Europa League. A meno che il Genoa non riporti in Italia Pato, che potrebbe affiancare Giovanni Simeone in un attacco tutto sudamericano, Preziosi si sa a gennaio è sempre grande protagonista del mercato.

Genoa Pato ma non solo, Preziosi pensa anche a Luiz Adriano

Oltre a Pato il Genoa per il dopo Pavoletti sta pensando anche a Luiz Adriano, brasiliano del Milan che è ai margini del progetto tecnico di Montella. Luiz Adriano potrebbe lasciare il Milan per una cifra che si aggira attorno agli 8 milioni di euro, su di lui c’è anche l’interesse di Porto, Sporting Lisbona e Spartak Mosca. Il problema per il Genoa potrebbe essere l’ingaggio di Luiz Adriano, in quanto al Milan l’ex Shakhtar Donetsk guadagna 3 milioni di euro netti l’anno fino al 2020. Un ingaggio fuori portata per il Genoa, che dovrebbe chiedere un sacrificio a Luiz Adriano per approdare in rossoblu, siamo ancora a dicembre, ma il mercato di gennaio è già pronto a decollare.

Categories: CALCIOMERCATO, SERIE A

About Author