GIOVEDÌ PROSSIMO INZAGHI A SALERNO

GIOVEDÌ PROSSIMO INZAGHI A SALERNO

Dopo la vittoria in Coppa Italia ai danni della Primavera della Roma, Simone Inzaghi proverà quest’oggi a tagliare un altro prestigioso traguardo con i giovani acquilotti: a Chiavari, infatti c’è in palio la finale con il Torino che vale l’assegnazione del tricolore giovanile.Prendere il Toro per le corna ed abituarsi all’ aspetto cromatico della nuova casacca, chissà potrebbe essere un segno del destino: Inzaghi junior ed alcuni dei suoi ragazzi, tutti insieme, appassionatamente, potrebbero trasferirsi a Salerno per affrontare una nuova ed avvincente avventura tra i professionisti. La soluzione è gradita alla società per una serie di motivi: in primis patron Lotito avrebbe la possibilità di poter coniugare risultati sportivi e valorizzazione delle giovani promesse di Formello in un colpo solo. In secondo luogo tale scelta è stata avallata da Tare, al contempo impegnato a mediare con mister Menichini per il raggiungimento di un accordo necessario per la risoluzione consensuale del contratto. Con una fava Lotito avrebbe preso due piccioni, risolvendo il nodo tecnico ed al contempo la delicata questione Menichini. Dalla “casa madre”, successivamente arriverebbero in granata molti elementi conosciuti da Inzaghi in tutti i propri pregi e difetti, riducendo al minimo ogni possibile problematica di ambientamento alla nuova realtà.  Ennio Carabelli
Inzaghi che è provvisto del patentino UEFA Pro- con il quale può allenare tra i professionisti-, sarebbe potuto giungere a Salerno già qualche anno addietro, ma le esigenze della Salernitana e la volontà di concludere un percorso già ben avviato con gli allievi della Lazio, imposero il dietro front a Lotito. L’anno che sta arrivando potrebbe essere quello giusto: Inzaghi junior si sta preparando da tempo, ma questa non è una novità…

Categories: CALCIO, SERIE B

About Author