GIUDICE SPORTIVO: UN TURNO PER AGRESTA, PASTORE E CONDEMI. MULTA E DIFFIDA DEL CAMPO PER LA BATTIPAGLIESE

GIUDICE SPORTIVO: UN TURNO PER AGRESTA, PASTORE E CONDEMI. MULTA E DIFFIDA DEL CAMPO PER LA BATTIPAGLIESE

GIUDICE SPORTIVO: UN TURNO PER AGRESTA, PASTORE E CONDEMI. MULTA E DIFFIDA DEL CAMPO PER LA BATTIPAGLIESE

Il Giudice Sportivo ha multato con un’ammenda di 2mila euro la Battipagliese, diffidando anche il campo di gioco, per la seguente motivazione: “Per avere propri sostenitori, dal 32º del secondo tempo e sino al termine della gara: – lanciato sputi e getti di acqua all’indirizzo di unA.A. attingendolo per sei volte; – rivolto espressioni offensive all’indirizzo degli Organi Federali; – lanciato una bottiglia piena di acqua sul terreno di gioco. Sanzione così determinata in considerazione della recidiva reiterata“.
Inoltre, è stato squalificato per una giornata il tecnico della Battipagliese Carmelo Condemi per la seguente motivazione: “Per avere, al termine della gara, tentato di aggredire, insultandoli, i dirigenti della squadra avversaria senza riuscire nell’intento grazie al fattivo intervento dei propri dirigenti“.
Infine, sono stati squalificati per una giornata i difensori Francesco Agresta e Gabriele Pastore.

Uff. Stampa Battipagliese Calcio

Categories: SERIE D

About Author