GUARRACINO ALLA MARIGLIANESE,SCARSO,SOPRAVVALUTATO, SARA’ UN FLOP ASSICURATO

GUARRACINO ALLA MARIGLIANESE,SCARSO,SOPRAVVALUTATO, SARA’ UN FLOP ASSICURATO

guarracinoLa Mariglianese dopo le dimissioni del bravissimo Alessandro Caruso sostituisce il giovane allenatore con l’ex allenatore Antonio Guarracino.Guarracino è conosciuto a tutti per i suoi atteggiamenti vergognosi e maleducati meritevoli di daspo e non ci stancheremo mai di denunciare un personaggio che non dovrebbe gravitare nel mondo del calcio e l’unica colpa che abbiamo è quella di denunciare la verità. Guarracino dopo aver salvato il Sorrento grazie al suo esonero,riparte dalla Mariglianese squadra invischiata nella lotta salvezza nel difficile girone A di eccellenza.Un allenatore scarso,uno che propone il non gioco o meglio dire l’anticalcio attraverso una sua filosofia ben precisa che da sempre lo contraddistingue,era un bene per il calcio che restasse fermo ai box. Ora riparte da Marigliano dopo essersi proposto spudoratamente a tantissime squadre del girone B sopratutto quelle costiere ma che non l’hanno mai preso in considerazione conoscendo il personaggio.Dopo tanti tentativi ha trovato sbocco nel girone A dove difficilmente farà il guappo di cartone,come suo solito,su determinati campi che sono differenti da quelli del girone b.Questo Guarracino potrà anche riuscire a salvare la Mariglianese che ha un buon organico e un ottima società alle spalle,ma di certo sarà un flop clamoroso dal punto di vista ambientale,comportamentale e sulla gestione dei calciatori che poveretti verranno fatti oggetto di offese,bestemmie,e invettive di ogni genere da parte di Guarracino sia in partita che durante gli allenamenti,trattamento che viene riservato anche ai calciatori e agli allenatori avversari(ricordate con l’ex Agropoli Olivieri?).Ora aspettiamoci i soliti articoletti prezzolati da parte di fotografi zerbini che si spacciano giornalisti che lo difenderanno lo esalteranno e spareranno stronzate in cambio di qualche pass a bordo campo o di qualche 50 euro bucata.Questo è il livello.Sergio Vessicchio

Categories: DILETTANTI, ECCELLENZA

About Author