GUARRACINO TORNA A DARE I NUMERI SOTTO I COLPI DI SQUILLANTE. IL SAVOIA VINCE IN RIMONTA

GUARRACINO TORNA A DARE I NUMERI SOTTO I COLPI DI SQUILLANTE. IL SAVOIA VINCE IN RIMONTA

Guarracino,sempre lui,ci ricasca. L’allenatore del Sorrento durante la partita persa dalla sua squadra a Torre Annunziata dopo che lo stesso Sorrento si era trovato in vantaggio,è andato su tutte le furie ed è stato attore principale di un film già visto.A farlo andare in belva Squillante  il quale con la sua tradizionale bravura, con un cambio di modulo in corsa ,passando dal 4-3-3 al 4-2-4 togliendo il capitano Liccardo con Ortiz  ha cambiato il corso della gara e il Savoia è riuscito a vincere nonostante la squadra fosse rimaneggiata e il tecnico Sarnese costretto a far giocare seconde linee per assenze molto gravi.Apriti cielo,Guarracino è scivolato nuovamente nel suo consueto e abituale atteggiamento.I suoi giocatori apostrofati in tutti i modi,invettive all’arbitro,ai suoi dirigenti ai giornalisti.Non vi è rimasto nessuno anzi no era rimasta la panchina locale  verso la quale ha tentanto di inveire ma è stato prontamente bloccato con fare minaccioso e li si sarebbe fatto male perchè lo avrebbero riempito di botte tanto è vero che è stato allontanato con modi anche poco ortodossi.La sua provocazione stava per trascendere in una rissa nella quale avrebbe avuto la peggio.Non si calma e il Sorrento dovrebbe prendere provvedimenti al più presto.La società dovrebbe prendere provvedimenti ma non arrivano perchè voci vicine al’ambiente rossonero sostengono che è lo stesso Guarracino a cantare e a portare la croce.Per non andare lontani dal vero, a Sorrento comanda Guarracino.In qualsiasi altra squadra l’allenatore sarebbe stato rimosso.Sergio Vessicchio

IL TABELLINO DELLA GARA

Savoia (4-3-3): Savini ’99; Nives ’00, Cacace, Poziello, Esposito ’99; Ausiello (90′ Guastamacchia), Gatto, Liccardo (65′ Ortiz); Del Sorbo (79′ Tedesco), Alvino (86′ Ruci), Rekik ’98 (65′ Stellato ’00). A disposizione: Riccio ’00, Marino ’99, Felici, Pisani. Allenatore: Luigi Squillante

Sorrento (3-5-2): Leone ’00; Todisco ’98, Fusco ’99, Guarro; Russo V. (72′ Russo L.), Costantino, Di Prisco (14′ Bozzaotre ’00) (79′ Cifani), Paradiso ’99 (53′ De Rosa), Rizzo; De Angelis (61′ Qehajaj ’99), Gargiulo. A disposizione: Munao, Di Gregorio ’98, Russo L., Masini ’00, Vitale ’01. Allenatore: Antonio Guarracino

direttore di gara: il signor Marco Gullotta della sezione di Siracusa
assistenti: i signori Marco Cerilli e Matteo Pressato della sezione di Latina

reti: 24′ Gargiulo (SO), 44′ Del Sorbo (SA), 73′ Alvino (SA)
ammoniti: Russo V. (SO), Esposito (SA), Rizzo (SO), Poziello (SA) De Angelis (SO)
espulsi:
angoli: 5-1
recupero: 2’pt, 4’st
note: circa 2000 spettatori di cui un centinaio a sostegno del Sorrento

Categories: SERIE D

About Author