HIGUAIN JUVENTUS SENZA COPPA DEI CAMPIONI SAREBBE FALLIMENTO di Sergio Vessicchio

HIGUAIN JUVENTUS SENZA COPPA DEI CAMPIONI SAREBBE FALLIMENTO di Sergio Vessicchio

IO EDITORIALEDI SERGIO VESSICCHIO -Mancava la punta ai tempi di Conte che piazzava avanti mezze “cazette” come Matri,Quaglairella,Giovinco,Anelka,Bendtlner,Borriello,Osvaldo giocatori obiettivamente scarsi con i quali però la Juventus ha vinto,Vucinic,Tevez Mandukic in questi anni hanno elevato la media ora è arrivato il top player e la Juventus non ha scampo deve vincere la Champion League altrimenti sarà fallimento senza andarci per il sottile.Un acquisto importante non di prospettiva,un top player di primo piano tra i primi al mondo serve alla Juventus sicuramente per imporsi in Europa dove però non servirebbe solo il pipita ma soprattutto la trattenuta del più forte giocatore del mondo Pogba senza il quale la Juventus scende molto di livello e non c’è Higuain che tiene. Pogba cambia il passo alla squadra,la rende forte e potente e la mette in condizione di vincere,senza di lui sarebbe un problema.A cosa servirebbe Higuain senza Pogba? Il tutto h 5tenendo conto dell’approssimazione di Allegri questo allenatore scarso e presuntuoso non all’altezza di stare su di una panchina importante,decorata e difficile come quella della Juventus i cui limiti sono stati nascosti proprio dalla presenza in squadra di un campionissimo come Pogba.Con Pogba in squadra non vincere la coppa dei campioni sarebbe un disastro tecnico e patrimoniale senza Pogba anche lo scudetto potrebbe essere a rischio.Higuain un acquisto importante verso il quale i falsi moralisti possono starsene a casa,parlano solo perchè lo ha acquistato la Juventus ma non parlavano quando l’Inter spendeva 100 miliardi di lire per Vieri,o il Milan 60 per Lentini quando i valori del mercato erano ancora molto bassi.Prediche non ne vogliamo sentire.Sergio Vessicchio

Categories: EDITORIALE, SERIE A

About Author