I GIOCATORI DEL GALLIPOLI: “NON CI ALLENIAMO”

I GIOCATORI DEL GALLIPOLI: “NON CI ALLENIAMO”

I giocatori del Gallipoli a seguito di problemi societari emettono un comunicato:

“Al fine di evitare che alcune situazioni verificatesi in questi giorni possano essere manipolate o raccontate in maniera distorta, noi, calciatori del Gallipoli, intendiamo, con il presente comunicato, fare chiarezza sul momento generale.

Ieri pomeriggio e questa mattina la squadra non si è allenata in quanto giunta all’apice di una situazione generale estremamente complicata da, ormai, diverse settimane. Non solo sono venuti meno gli accordi assunti con la società, più in generale siamo stati lesi nella nostra dignità da continue promesse non mantenute. Solo nella mattinata odierna c’è stato un confronto con il presidente Sandro Quintana e l’amministratore unico Antonio Della Rocca, i quali, per l’ennesima volta, si sono esposti in prima persona ed a cui va il nostro ringraziamento per l’impegno che stanno mettendo in atto nel tentativo di risolvere una situazione che, ad oggi, appare piuttosto critica.

In seguito a questo confronto, calciatori e staff tecnico abbiamo deciso che, per rispetto dei tifosi del Gallipoli, della città e per non inficiare la regolarità del campionato, porteremo a termine la stagione con il massimo impegno ed attaccamento ai colori giallorossi ma al tempo stesso chiediamo che chi abbia le possibilità di dare una mano si avvicini alla società mentre chi, fino ad ora, ha dimostrato solo di saper promettere e non mantenere, decida consapevolmente di farsi da parte”.

Categories: SERIE D

About Author