IGEA VIRTUS, DS GRASSO: “SODDISFATTI DEL NOSTRO PERCORSO, ERCOLANESE? IL PRIMATO NON E’ UN CASO”

IGEA VIRTUS, DS GRASSO: “SODDISFATTI DEL NOSTRO PERCORSO, ERCOLANESE? IL PRIMATO NON E’ UN CASO”

Una delle squadre pronte a ripetersi dopo l’ottima scorsa stagione è sicuramente l’Igea Virtus, otto punti nel Girone I frutto di due vittorie e due pareggi. Per analizzare il momento dei siciliani abbiamo contattato Salvatore Grasso, direttore dell’area tecnica: “Siamo assolutamente soddisfatti di questo primo mese di campionato. Rispetto allo scorso anno abbiamo confermato 4-5 calciatori, poi la rosa è stata completamente cambiata: questo porta inevitabilmente ad alcune difficoltà. Obiettivi? Come già detto il nostro obiettivo resta la salvezza, ma restiamo comunque ambiziosi. Se dovesse succedere di stare tra le prime tra qualche mese non ci possiamo tirare indietro: siamo in una pizza che porta allo stadio oltre 1000 spettatori. Lo scorso anno siamo andati vicini a vincere il campionato, purtroppo sfido chiunque a reggere il confronto con una squadra come la Sicula Leonzio capace di 15 vittorie consecutive, ed abbiamo avuto anche alcuni infortuni importanti. L’Ercolanese? I 12 punti non sono un caso, hanno una rosa importante con giocatori come Ausiello ed altri ex Frattese che mi hanno impressionato lo scorso anno, potendosi permettere il lusso di tenere in panchina calciatori come Giacobbe. Il Messina? Hanno già perso tanti punti e dovranno iniziare a vincere già da Domenica prossima: hanno un grosso organico ed operano in una piazza importante, non possono restare nei bassifondi della classifica”.

Categories: SERIE D

About Author