IL CAMPAGNA BATTE IL VIS ARIANO E ORA HA IL DESTINO NELLE SUE MANI

IL CAMPAGNA BATTE IL VIS ARIANO E ORA HA IL DESTINO NELLE SUE MANI

Sconfitta forse decisiva per la Vis Ariano che cade a Campagna e rischia seriamente la retrocessione diretta. Se, infatti, la formazione di Balzano dovesse battere il Real Pontecagnano in trasferta all’ultima giornata per la truppa di Delvecchio si chiuderebbero le porte dei play-out.

Campagna che prende l’iniziativa sin dal primo minuto andando vicino al goal con Russomanno di testa e con Magliano che vede respingersi la conclusione ravvicinata da un ottimo Florio. Nel finale di tempo arriva la rete che sblocca il risultato con Esposito che da calcio piazzato pesca il jolly dai trenta metri (1-0).

La formazione di casa chiude i giochi già al terzo minuto della ripresa con Russomanno che tutto solo davanti a Florio lo trafigge con un rasoterra perfetto. L’Ariano prova una reazione con Spaccamiglio che ci prova da fuori, respinta corta di Pergemena, tap in di De Gruttola da dimenticare. Il Campagna controlla senza grossi problemi il resto della gara. Si deciderà tutto all’ultima giornata. I biancazzurri possono sperare.

Campagna: Pergamena, Visco, Esposito, Gambino, Magliano Ro., Correale, Rodio, Maiorano, Russomanno (29’st Magliano Re.), Cassetta (50’st Graziano), Busillo (39’st Lamberti). All.: Balzano

Vis Ariano: Florio, Di Gruttola, Speranza (27’st Mainiero), Spaccamiglio, Grasso, Curcio, Errico (30’st Tretola), Jonathan, Bernardo, Santosuosso, Purcaro (22’st Panzetta). All.: Del Vecchio

Arbitro: Romaniello di Napoli

Marcatori: 46’pt Esposito, 5’st Russomanno

Espulsi: Grasso (A) al 51’st per fallo su chiara occasione da gol

Ammoniti: Esposito, Gambino, Maiorano. Circa 100 spettatori

 

Pasquale Manganiello

Categories: ECCELLENZA

About Author