IL DELITTO PERFETTO DEL DESIGNATORE DI SERIE A PER FAVORIRE LA ROMA

IL DELITTO PERFETTO DEL DESIGNATORE DI SERIE A PER FAVORIRE LA ROMA

DI SERGIO VESSICCHIO.Lo scontro o confronto come volete chiamarlo tra le prime due della classe e el genovesi si è consumato con il netto vantaggio della Roma.I capitolini sono stati letteralmente aiutati da Banti a Genova e la Juventus è stata bloccata sul pareggio dalla Sampdoria che era stata l’ultima a fare punti allo stadium. Il pareggio della sampdoria sulla carta non fa clamore, è una squadra che sta ottenendo molto dal suo organico,gioca bene e quindi fare risultato a Torino contro la Juventus in fase calante di Allegri,nelle ultime 4 partite ha vinto solo con il Torino a tempo scaduto,non può essere nemmeno una sorpresa. Ed è questa la nota che va sottolineata. Ad arbitrare il designatore ha mandato Doveri un arbitro di seconda fascia per una gara di vertice e per di più di Roma 1 la prima sezione arbitri della capitale.Ne consegue che Doveri ha fatto in pieno il suo Dovere pilotando la partita sul pareggio e bloccando la Juventus meticolosamente in mezzo al campo invertendo punizioni,ammonendo i diffidati e per di più  usando una condotto decisamente avversa alla Juventus.Il designatore mandando un arbitro di Roma a dirigere la Juventus con la Roma seconda ha lanciato un chiaro messaggio al campionato.Lo deve vincere la Roma. da tre giornate consecutive poi la squadra della capitale raccoglie decisivi aiuti. Due con l’Inter e la denuncia pubblica di Campagnaro oscurata dai media. In casa con il Sassuolo l’arbitro ha palesemente fatto pareggiare la Roma e a Genoa Banti,attenzione Banti,ha spianato la strada del successo alla Roma favorendola nettamente e scientemente. L’espulsione del portiere del Genoa era inesistente e sul vantaggio della Roma non fischia e quindi non ammonisce un giocatore della Roma reo di essersi letteralmente buttato.Detto questo ricordiamo che il designatore a sua volta ha nella manica un asso si tratta di Orsato di Schio l’uomo che fu il braccio armato della Tim a tempi dell’Inter di Mourihno,favoriva nettamente i neroazzurri insime e Damato di Barlatta altro massacratore della Juventus.Basti pensare che quest’anno Orsato ha già diretto 2 volte la Juventus a Bergamo concedendo ai padroni di casa un rigore inesistente sull’1-0 per la Juventus parato poi da Buffone e nel derby con il Torino nel quale la Juventus ha vinto  solo per un colpo di fortuna ma era riuscito a farla pareggiare. Il quadro è chiaro. La Roma è portata nella corsa scudetto in maniera palese. I media condizionano gli arbitri e tutto il sistema demonizzando la Juventus e facendo passare la Roma per la squadra danneggiata.A Firenze l’arbitro non ha concesso un calcio di rigore nettissimo a favore della Juventus all’ultimo minuto perchè nel primo tempo un rigore che non c’era era stato sbandierato come un errore dell’arbitro e tutti i telecronisti gridavano che era rigore condizionando di fatto l’arbitro a non fischiare quello che invece c’era a favore della Juventus.Sapete chi era l’arbitro in questione? Rizzoli quello che ha diretto la fnale di coppa del mondo. Sergio Vessicchio

Categories: ARBITRI, SERIE A

About Author