IL DUE TORRI INGUAIA LA TIGER BROLO: VITTORIA ALL’ULTIMO SECONDO

IL DUE TORRI INGUAIA LA TIGER BROLO: VITTORIA ALL’ULTIMO SECONDO

Il Due Torri continua a volare e fa suo il derby. Tiger Brolo sconfitta 0-1

Un immenso Due Torri riscatta alla grande la sconfitta interna di domenica scorsa contro la Frattese e supera la Tiger Brolo con il risultato di 0-1. A decidere il match un calcio di rigore realizzato da Francesco Pitarresi al 95′. Ottima prova per gli uomini dell’esperto tecnico messinese Antonio Venuto, a quota 48 punti in classifica a due giornate dal termine del campionato, miglior difesa del torneo con 26 reti subite. Domenica prossima il team biancorosso ospiterà il Rende allo stadio comunale “Vasi” di Piraino, tra due settimane l’ultimo atto di questo avvincente torneo in trasferta contro l’Hinterreggio.

IL TABELLINO:

TIGER BROLO – DUE TORRI: 0-1

MARCATORI: 95′ Pitarresi (Due Torri) [rigore].

TIGER BROLO: Valenti, Perricone (87′ D’Emanuele), Calabretta (79′ Schirò), De Cristofaro, Ferrante, Falanca [K], Saani (59′ Lupo), Zingales, Sparacello, Di Senso, Calabrese [VK]. In panchina: Mannino, Li Muli, Aloe, Addamo, Bica Badan, Kouadio. Allenatore: Angelo Galfano.

DUE TORRI: Ingrassia, Acquaviva, Pitarresi, Calafiore, Tricamo, Matinella [K], Lima (71′ Scaffidi), Provenzano, Compagno, Scolaro [VK] (76′ Treppiedi), Cicirello. In panchina: Paterniti, Cardaci, Cassaro, Fantino, Sabella, Cacciola, D’Amico. Allenatore: Antonio Venuto.

ARBITRO: Sig. Riccardo Turchet della sezione di Pordenone.

PRIMO ASSISTENTE: Sig. Francesco Cortese della sezione di Palermo.

SECONDO ASSISTENTE: Sig. Alessandro Roberto Bruno della sezione di Palermo.

AMMONITI: 12′ Di Senso (Tiger Brolo), 23′ De Cristofaro (Tiger Brolo), 40′ Acquaviva (Due Torri), 70′ Tricamo (Due Torri).

ESPULSI: 75′ Di Senso (Tiger Brolo) per doppia ammonizione, 85′ Galfano (Allenatore Tiger Brolo) per proteste.

CORNER: 2-5.

RECUPERO: 1′ pt, 7′ st.

IMPIANTO DI GIOCO: Stadio Comunale “C. Micale” di Capo d’Orlando.

SPETTATORI: 450 circa.

LA CRONACA DEL MATCH:

Prima occasione del match per Saani su assist di Sparacello, il suo mancino termina a lato. Bella conclusione di Lima al 21′ su sponda del centravanti scuola Catania Compagno, di un soffio alla sinistra del numero uno giallonero Valenti. Ancora l’ex Lucchese Lima al volo con il destro, bella risposta dell’estremo difensore brolese Valenti. Allo scoccar della mezz’ora ci prova Cicirello da fuori area, il suo sinistro è preda dell’ex portiere dell’Akragas Valenti. Bel destro a giro dell’ex bomber del Milazzo Calabrese al 37′, grande risposta di uno strepitoso Ingrassia che si distende e devia in corner. Ammoniti Di Senso e De Cristofaro in casa Tiger Brolo, Acquaviva per il Due Torri. Al termine del minuto di recupero concesso dal direttore di gara il primo tempo si chiude sul punteggio di 0-0. Ottima prova del team biancorosso dell’esperto tecnico messinese Antonio Venuto nella prima frazione di gioco. Due Torri vivace anche nella ripresa, corner dalla sinistra dell’ex centrocampista del Messina Provenzano, blocca in uscita Valenti in seguito al colpo di testa di capitan Matinella. Destro di Calabrese al 51′, conclusione abbondantemente a lato. Sinistro a giro del centrocampista brolese Di Senso al 57′, fuori. Al 59′ primo cambio del match per la Tiger Brolo: fuori l’attaccante colored Saani, dentro Lupo. Primo cambio in casa Due Torri al 71′: il giovanissimo Scaffidi prende il posto di un ottimo Lima, un minuto prima ammonito Tricamo. Al 73′ punizione dal limite dell’area calciata dall’ex Foggia Di Senso, la sfera termina una spanna sopra la traversa. Al 75′ secondo cartellino giallo per Di Senso che lascia i suoi compagni di squadra in dieci. Al 76′ secondo cambio per il tecnico pirainese Antonio Venuto: in campo Treppiedi, esce Scolaro. Al 79′ il giovane Schirò prende il posto di Calabretta. All’82’ Due Torri vicino al gol con Treppiedi: bell’assist di Pitarresi per l’ex centrocampista della Sampdoria, sinistro a botta sicura e grande risposta di Valenti. All’84’ annullato un gol al neo-entrato Schirò per off-side, espulso un minuto dopo il tecnico brolese Angelo Galfano per proteste. All’87’ D’Emanuele prende il posto di Perricone. Al 95′ calcio di punizione per i biancorossi, servito sulla sinistra Cicirello, bella percussione dell’ex calciatore del Trapani atterrato in area di rigore dal neo-entrato D’Emanuele, il direttore di gara decreta il penalty. Dal dischetto va Pitarresi, Valenti intuisce il lato ma il destro dell’eclettico atleta palermitano è forte, preciso e angolato e regala i tre punti al Due Torri. Allo stadio comunale “Micale” di Capo d’Orlando termina così, 0-1 per un Due Torri che non smette mai di stupire.

Fabrizio Bertè – Ufficio Stampa A.S.D. Due Torri

Categories: SERIE D

About Author