IL MILAN RECUPERA L’INTER AL 97′, IL DERBY DELLA MADONNINA TERMINA 2-2

IL MILAN RECUPERA L’INTER AL 97′, IL DERBY DELLA MADONNINA TERMINA 2-2

Partita simile a quella dell’andata ma a parti invertite, il derby di Milano tra Inter e Milan termina 2-2 tra le polemiche degli interisti che hanno espresso il loro dissenso per i due minuti in più di recupero concessi da Orsato, i quali hanno permesso al Milan di pareggiare in extremis. Il primo tempo risulta abbastanza equilibrato, i primi ad essere pericolosi sono i rossoneri che colpiscono un paolo con Deloufeu, ma a sbloccare la gara ci pensa Candreva al 36′ su assist di Gagliardini. L’Inter prende coraggio e cerca il raddoppio, mentre il Milan prova a fare quel che può per pareggiare. Sul finale di primo tempo, al 44′, Perisic crossa al centro dell’area per Icardi che appoggia in rete il gol del 2-0. Nella ripresa, il Milan cerca più volte di riaprire la gara, nonostante ciò, l’Inter non rinuncia ad attaccare e provare a chiuderla definitivamente. Il Milan trova il gol che riapre la partita all’83’ con Romagnoli che realizza di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. L’Inter accusa il colpo e non solo, le sostituzioni di Pioli vengono subito contestate dalla maggior parte dei tifosi e organi di informazione. Nel finale il Milan ci crede sempre più, l’arbitro Orsato concede 5 minuti di recupero prolungati a 7 per numerose interruzioni. Allo scadere del settimo minuto, il Milan riesce a pareggiare sugli sviluppi di un calcio d’angolo grazie alla zampata vincente di Zapata. Termina 2-2 il derby di Milano, con i rossoneri che conservano 2 punti di vantaggio sui nerazzurri. Stefano Esposito

INTER-MILAN 2-2
PRIMO TEMPO 2-0
MARCATORI: 35′ Candreva (I), 43′ Icardi (I); 83′ Romagnoli (M), 96′ Zapata (M).
INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Medel, Miranda, Nagatomo; Gagliardini, Kondogbia; Candreva (90′ Biabiany), Joao Mario (80′ Murillo), Perisic (67′ Eder); Icardi. A disp. Carrizo, Andreolli, Palacio, Ansaldi, Banega, Sainsbury, Santon, Brozovic, Gabriel Barbosa. All. Pioli.
MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria (80′ Ocampos), Zapata, Romagnoli, De Sciglio; Sosa (74′ Lapadula), Mati Fernandez, Kucka (57′ Locatelli); Suso, Bacca, Deulofeu. A disp. Storari, Plizzari, Honda, Gomez, Poli, Vangioni, Paletta, Antonelli. All. Montella.
ARBITRO: Orsato.
NOTE: ammoniti Kucka (M), Candreva (I), Handanovic (I), Kondogbia (I), Locatelli (M).
Categories: SERIE A

About Author