IL NAPOLI DOMINA E BATTE 3-0 IL PARMA GRAZIE AI GOL DI MILIK E INSIGNE

IL NAPOLI DOMINA E BATTE 3-0 IL PARMA GRAZIE AI GOL DI MILIK E INSIGNE

Napoli e Parma scendono in campo per la sesta giornata del campionato di Serie A. Carlo Ancelotti pone in campo una formazione cambiando ben 9 calciatori su 11 protagonisti della vittoria contro il Torino. L’esperimento dell’allenatore azzurro riesce già dai primi minuti grazie alla rete del vantaggio messa a segno da Lorenzo Insigne che sfrutta al meglio un rimpallo sotto porta. Dopo il gol il Napoli continua a dominare il Parma andando vicino al raddoppio con un tiro di Zielinski a tu per tu col portiere che termina alto sopra la traversa ed un palo di Insigne colpito poco dopo. Nell’ultima parte della prima frazione il Parma prova ad impensierire il Napoli che però non subisce nemmeno un tiro nello specchio della porta difesa da Karnezis. Nella ripresa la musica non cambia ed il Napoli trova subito la rete del raddoppio con Milik che sfrutta al meglio un passaggio sul filo del fuorigioco di Insigne insaccando il pallone alle spalle di Sepe. Il Parma prova a reagire ma in campo si vede solo il Napoli che va vicino al tris in diverse occasioni con Insigne, Mario Rui, Milik e Zielinski che fatica a calciare il pallone con precisione. Con il passare dei minuti la partita cala di intensità, ma all’84’ Verdi serve un pregevole assist sotto porta a Milik il quale mette a segno la doppietta personale. Il risultato non cambia più, il Napoli trionfa 3-0 contro il Parma e dimostra di essere in gran forma in vista dell’ardua sfida di sabato all’ “Allianz Stadium” contro la Juventus. Francesco Nettuno

Marcatori: 4′ pt Insigne, 2′ st Milik, 38′ st Milik.

SSC NAPOLI: Karnezis, Malcuit, Allan, Mario Rui, Fabian Ruiz, Maksimovic, Zielinski (31′ st Verdi), Insigne (cap.) (23′ st Mertens), Koulibaly, Diawara, Milik (39′ st Ounas). A disposizione: D’Andrea, Ospina, Callejon, Luperto, Hamsik, Hysaj, Rog, Albiol. All.: Ancelotti.

PARMA CALCIO 1913: Sepe, Iacoponi, Stulac, Deiola, Ciciretti (16′ st Siligardi), Barillà, Gobbi, Di Gaudio (34′ st Sprocati), B. Alves (cap.),Gagliolo, Inglese (20′ st Ceravolo). A disposizione: Frattali, Bagheria, Dimarco, Da Cruz, Sierralta, Gazzola, Gervinho, Rigoni, Bastoni. All.: D’Aversa

Arbitro: Sig. Daniele Doveri di Roma 1. Assistenti: Sigg. Luca Mondin di Treviso ed Emanuele Prenna di Molfetta. IV Uomo: Sig. Rosario Abisso di Palermo. V.A.R: Sig. Gianpaolo Calvarese di Teramo. A.V.A.R.: Sig. Matteo Passeri di Gubbio.

Note – Calci d’angolo: 2-2. Ammoniti: Stulac (P), B. Alves (P), Barillà (P). Recupero: 0’pt, 3’st.

Foto: Gazzetta dello Sport

Categories: SERIE A

About Author