IL NAPOLI LA SPUNTA PER SORIANO, 13 MILIONI PIU’ ZUNIGA ALLA SAMP

IL NAPOLI LA SPUNTA PER SORIANO, 13 MILIONI PIU’ ZUNIGA ALLA SAMP

Le firme alle 21.16: Roberto Soriano è un nuovo centrocampista del Napoli, Camillo Zuniga un nuovo esterno della Sampdoria. Alla fine di una maratona, anche estenuante, e superato in serata anche l’intoppo relativo ai diritti d’immagine, il Napoli ha piazzato il botto finale con il quale chiude questo mercato estivo. La campagna acquisti del Napoli in entrata si chiude qui: non arriverà il difensore.

LA RIAPERTURA — Nel pomeriggio la trattativa si era riaperta, poco prima delle 19 è arrivato l’abbraccio liberatorio tra il d.s. del Napoli Giuntoli e il presidente della Samp Ferrero. Il centrocampista aspettava sempre le mosse del Milan, ma quando i rossoneri si sono defilati verso le 18 il calciatore ha iniziato a lanciare messaggi positivi al d.s. del Napoli Giuntoli. Nell’affare è entrato con forza il presidente blucerchiato Massimo Ferrero: proprio il suo intervento su Soriano ha sbloccato l’operazione. In serata, dopo l’abbraccio Giuntoli-Ferrero, le due società hanno cominciato a scambiarsi i documenti. La chiusura dell’affare è andato per le lunghe, perché improvvisamente è spuntato l’intoppo relativo ai diritti d’immagine. Superato poco dopo le 21, e le firme sono state una naturale conseguenza. Il Napoli versa 13 milioni più Zuniga.

I DETTAGLI — Intorno alle 14 c’era stato l’accordo tra gli azzurri e la Samp: durante l’incontro tra il d.s. dei partenopei Cristiano Giuntoli e il presidente doriano Massimo Ferrero, era stata decisiva la telefonata di Aurelio De Laurentiis che aveva offerto 13 milioni più il cartellino di Zuniga. Il Napoli paga anche metà dell’ingaggio di Zuniga e gli da un incentivo all’esodo.

PISTA NACHO — Intanto, il Napoli era piombato su Nacho Fernandez del Real Madrid. La notizia arrivava dal quotidiano spagnolo Marca, e trovava conferme anche da Gazzetta: il club di De Laurentiis aveva presentato al Real una proposta per il difensore madridista, nato nel vivaio dei blancos e destinato ad essere la prima riserva di Marcelo dopo la cessione di Coentrao. In mattinata il Napoli aveva proposto anche 20 milioni alla Juventus per Rugani, incassando il no della Juve. Questa sera la decisione: dopo Soriano, il Napoli chiuderà il mercato in entrata.

 Gasport 

Categories: CALCIOMERCATO, SERIE A

About Author