IL NAPOLI TRIONFA 1-0 SULLA SPAL, MERET SALVA IL RISULTATO SUL GONG

IL NAPOLI TRIONFA 1-0 SULLA SPAL, MERET SALVA IL RISULTATO SUL GONG

Napoli e Spal si affrontano al “San Paolo” per la diciassettesima giornata del campionato di Serie A. Il Napoli vuole continuare il suo percorso positivo tenendo testa ad una Juventus prima in classifica a più 8, mentre la Spal cerca punti salvezza per tenersi distante dalla zona rossa. Il primo brivido della gara arriva da parte del Napoli che va vicino al vantaggio al 6′ con una gran conclusione di Rog bloccata dal portiere Gomis. Al 10′ il Napoli realizza un gol con Insigne ma l’arbitro annulla per fuorigioco dopo aver consultato il VAR. Napoli ancora in avanti al 18′ con Zielinski ma la sua conclusione termina alta sopra la traversa. Al 35′ la Spal fa capolino in area partenopea con un tiro di Cionek terminato fuori. Al 45′ il Napoli passa in vantaggio grazie ad un bel gol di Raul Albiol che insacca di testa su azione di calcio d’angolo battuto da Mertens. Termina 1-0 un primo tempo povero di occasioni da gol e caratterizzato da alcuni timidi tentativi del Napoli e buona difesa degli ospiti crollata soltanto in occasione del gol. Il secondo tempo inizia in maniera più vivace rispetto al primo, il Napoli colpisce la traversa con un cross dalla destra mentre la Spal risponde con una potente conclusione di Schiattarella respinta in angolo. Al 63′ Zielinski serve Mertens sul limite dell’area il quale calcia un gran tiro vanificato dal portiere Gomis. Al 68′ Napoli vicinissimo al raddoppio con un colpo di testa sotto porta di Koulibaly che non sfrutta al meglio un perfetto cross di Fabian Ruiz. Napoli ancora pericoloso al 72′ al termine di un’azione culminata con un tiro a giro di Insigne che finisce di poco alto sopra l’incrocio dei pali. Al 77′ alcune indecisioni dei padroni di casa consentono alla Spal di rendersi pericolosa con una conclusione di Paloschi fermata dal portiere Meret. Incredibile occasione per il Napoli all’80’ con una serie di scambi tra Insigne e Mertens con quest’ultimo che colpisce il palo, successivamente Callejon vede respingersi una conclusione da un difensore sotto porta. Al 90′ Spal vicinissima al gol del pareggio con Paloschi che a tu per tu con Meret vede respingersi la conclusione davanti alla porta. Al 93′ Meret salva la vittoria del Napoli sul colpo di testa di Fares sugli sviluppi di un corner. La gara del “San Paolo” termina 1-0 per il Napoli che continua a tenere viva la corsa per il campionato. Nulla da fare per una Spal che ha sfiorato il pareggio sul finale uscendo comunque a testa alta. Francesco Nettuno

NAPOLI (4-4-2): Meret, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam (79′ Luperto); Callejon, Rog (66′ Fabian Ruiz), Hamsik, Zielinski; Mertens (83′ Diawara), Insigne. A disp: Ospina, Karnezis, Maksimovic, Malcuit, Mario Rui, Ounas, Younes, Verdi, Milik. All.: Carlo Ancelotti

SPAL (3-4-3): Gomis; Cionek, Djourou (42′ Vicari), Bonifazi (83′ Floccari); Lazzari, Schiattarella, Valdifiori (69′ Valoti), Kurtic; Fares, Paloschi, AntenuccI. A disp: Poluzzi, Milinkovic, Simic, Felipe, Dickmann, Costa, Everton, Viviani, Petagna. All.: Leonardo Semplici

Arbitro: Federico La Penna (Roma)

Marcatore: 45′ + 1 Raul Albiol (N)

Ammoniti: Hamsik, Rog (N) Cionek, Kurtic (S).

Categories: SERIE A

About Author