IL NOLA SBANCA ANGRI E SPEDISCE LA SARNESE IN ECCELLENZA

IL NOLA SBANCA ANGRI E SPEDISCE LA SARNESE IN ECCELLENZA

Nola salvo, Sarnese in Eccellenza. E’ questo il verdetto dello spareggio playout andato in scena nel pomeriggio al Pasquale Novi di Angri. I sarrastri di Alfonso Pepe avevano conquistato all’ultima giornata il diritto di giocare tra le mura amiche la gara che valeva un’intera stagione, ma non è bastato il “bonus” del doppio risultato per poter centrare la quinta salvezza consecutiva in Serie D.

Il Nola ha ribaltato l’iniziale svantaggio, firmato al 9′ dal solito Maione, trovando in Colarusso l’uomo-partita grazie alla doppietta che ha permesso ai bianconeri di mettere la gara in discesa. Nella ripresa, il quindicesimo gol stagionale dell’esperto centravanti Gennaro Esposito ha messo il sigillo finale alla gara che consente ai bruniani di programmare un’altra annata in Serie D.

E il Nola rifila alla Sarnese una duplice beffa. Oltre al successo in campo, infatti, la società bianconera sale sul podio della speciale classifica “Giovani D Valore”, il contest che premia i club bravi a impiegare il maggior numero di giovani oltre il minimo consentito per la regola degli under. La Sarnese, pur risultando prima nel girone H al termine della stagione, perde da regolamento il diritto al premio di 25mila euro essendo appunto retrocessa. Il Nola incasserà invece 10mila euro.

Il Mattino

Categories: TRASMISSIONE

About Author