IL PARMA SBANCA IL MEAZZA DIMARCO ABBATTE L’INTER

IL PARMA SBANCA IL MEAZZA DIMARCO ABBATTE L’INTER

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio (71′ Asamoah), Skriniar, de Vrij, Dalbert; Gagliardini, Brozovic; Candreva (59′ Politano), Nainggolan, Perisic; Keita (46′ Icardi). All. Spalletti.
Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi (76′ Sierralta), Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi; Rigoni, Stulac, Barillà; Gervinho, Inglese, Di Gaudio (63′ Deiola). All. D’Aversa.

Ammoniti: Stulac (P), Brozovic (I), D’Ambrosio (I), Dimarco (P)

 L’Inter cade in casa contro il Parma: a segno per i crociati Federico Dimarco, in prestito proprio dai nerazzurri. Un punto a San Siro in due gare di campionato per gli uomini di Spallettil’Inter soffre le ripartenze veloci del Parma, ospiti ordinati e propositivi. Una occasione per parte.

Il tecnico dell’Inter, Luciano Spalletti, lascia Mauro Icardi a riposo nella sfida contro il Parma, pensando anche alla Champions. Il capitano nerazzurro partirà infatti dalla panchina, sostituito dal 1′ ancora da Keita come già successo contro il Bologna. Rientrato da poco dalla nazionale, Icardi viene preservato per il match di martedì contro il Tottenham ma, in caso di necessità, può entrare a partita in corso oggi a San Siro. Sorprese tra i titolari anche per Dalbert e Candreva, che sostituiranno Asamoah e Politano nella formazione scelta da Spalletti. In difesa, De Vrij nuovamente preferito a Miranda per affiancare Skriniar. Una formazione con cui il tecnico guarda anche all’impegno di Champions. Nel Parma, confermato il 4-3-3 e le anticipazioni della vigilia, con il tridente Di Gaudio-Inglese-Gervinho in attacco. Attesi a San Siro circa 60mila spettatori per la seconda gara casalinga dei nerazzurri. Il tecnico dell’Inter, Luciano Spalletti, lascia Mauro Icardi a riposo nella sfida contro il Parma, pensando anche alla Champions. Il capitano nerazzurro partirà infatti dalla panchina, sostituito dal 1′ ancora da Keita come già successo contro il Bologna. Rientrato da poco dalla nazionale, Icardi viene preservato per il match di martedì contro il Tottenham ma, in caso di necessità, può entrare a partita in corso oggi a San Siro. Sorprese tra i titolari anche per Dalbert e Candreva, che sostituiranno Asamoah e Politano nel all’80’ vantaggio del Parma, magia di Di Marco che da distanza siderale calcia e insacca all’incrocio dei paliIcardi entra nella ripresa al posto di Keitaa formazione scelta da Spalletti. In difesa, De Vrij nuovamente preferito a Miranda per affiancare Skrinia.

Categories: SERIE A

About Author