IL PICERNO VEDE LA SERIE C,IL TECNICO GIACOMARRO: “ASPETTIAMO LA MATEMATICA”

IL PICERNO VEDE LA SERIE C,IL TECNICO GIACOMARRO: “ASPETTIAMO LA MATEMATICA”

Il Picernoora è davvero ad un passo dalla promozione in Serie C. La vittoria, facile, sul Pomigliano, e la contemporanea sconfitta del Taranto, più il pari del Cerignola, mette i lucani a soli quattro punti dalla vittoria aritmetica del campionato.

Domenico Giacomarro ha di che essere soddisfatto: “Abbiamo fatto molto bene, l’approccio della squadra è stato quello che volevo. Giocavamo con una squadra che ormai non ha più niente da dire al campionato, a me interessava l’approccio. Adesso ci serve la massima concentrazione in queste quattro partite che ci restano per arrivare fino in fondo. Sì, ma non c’è ancora la matematica, non facciamo conti, abbiamo dominato dall’inizio, sono 24 partite che facciamo bene, dobbiamo cercare di fare un record e durare fino alla fine. Per vincere questo campionato perché lo meritiamo tutti. L’idea mia era sempre l’under in porta e gli over a centrocampo, ora stiamo andando bene. Avevo diversi indisponibili, ma chi ha giocato ha mostrato il meglio. Cerignola e Taranto? Ovviamente si spera sempre in un passo falso, ma abbiamo sempre pensato a noi. Loro sono due grandi realtà, ma ora sono dietro di noi. Dipende tutto da noi. Dobbiamo continuare così e gioiremo insieme. Abbiamo segnato tanto, siamo tra le meno difese perforate d’Italia. E dobbiamo ora dare questa grande soddisfazione al nostro presidente Donato Curcio, alla società e questa comunità e tifosi meravigliosi. Ora abbiamo Sorrento, Taranto, Cerignola e Bitonto, è importante la concentrazione. Bisogna affrontarle nel migliore dei modi e stare tranquilli”.

WWW.CANALECINQUETV.IT

Categories: SERIE D

About Author