IL SANTA MARIA SUPERA IL TURNO DI COPPA ITALIA

IL SANTA MARIA SUPERA IL TURNO DI COPPA ITALIA

BEATA GIOVENTU’AL POTERE, POLISPORTIVA SANTA MARIA AVANTI IN COPPA

In un caldo pomeriggio di metà settembre, giallorossi del Cilento e dell’Irpinia si giocano il pass qualficazione per i Sedicesimi di finale di Coppa Italia Dilettanti di categoria. Sarà la compagine di mister Pirozzi, a punteggio pieno, con due vittorie a ottenere la qualificazione. La Polisportiva, infatti, batte il Grotta 2 a 1 in rimonta grazie alle reti di Cherillo e Silo, che ribaltano lo svantaggio iniziale. Da segnalare, oltre al gol, la splendida prestazione di Ariel Silo e di Lorenzo Della Torre, entrambi del vivaio giallorosso, autori di un’ottima gara. Fa turnover mister Pirozzi, ancora squalificato, che manda in campo dal primo minuto un altro giovanissimo del vivaio giallorosso, Della Torre. Esordio anche per il giovanissimo Papa, anch’esso classe 2002. Tornano dal primo minuto anche Capozzoli, squalificato all’esordio in campionato, e Pellegrino, recuperato a pieno regime dopo qualche noia fisica. I primi minuti non regalano particolari emozioni al popolo del “Carrano” che non fa mancare il proprio supporto nel primo match stagionale ufficiale tra le mura amiche. La prima parte di gara scivola via senza particolari emozioni. La Polisportiva Santa Maria, oggi in maglia bianca, ci prova senza riuscire però a impensierire in modo particolare Romano e compagni. Alla mezzora esatta, prima vera opportunità per la Polisportiva con Cherillo che, da buona posizione, non riesce a impattare bene il corner battuto da Capozzoli. Al 34’, apertura di Pecora per De Marco, a cui Romano nega la gioia del gol. Sul successivo corner, Itri impatta la palla, che si spegne sul fondo. Dalla parte, primo tiro anche del Grotta con Russolillo, blocca senza difficoltà Papa. Al 36’ ancora una buona opportunità, stavolta sulla testa di De Marco, ma l’arbitro ferma tutto. Allo scadere della prima frazione, Capozzoli subisce un contatto in area di rigore, ma per il direttore di gara è simulazione e scatta il giallo per il fantasista della Polisportiva. Azione successiva: sponda di Pellegrino per Cherillo, tiro fuori da ottima posizione. Il Grotta va in rete con Cioffi, ma l’arbitro annulla per evidente posizione di fuorigioco. Rete ospite che arriva però nell’azione successiva, sempre con Cioffi, che supera con un perfetto tiro Papa allo scadere del primo tempo. Partenza sprint della Polisportiva Santa Maria nella ripresa che trova il pari al 2’ con Cherillo bravo ad anticipare in uscita Romano e a girare in rete sul colpo di testa ravvicinato di Bravaccini (1-1). Al 10’ è ancora Cherillo pericoloso per la squadra cilentana, palla sul fondo. Al 14’ azione magistrale dei giallorossi con Itri, Pellegrino e Capozzoli, il tiro di quest’ultimo è respinto dal portiere e ribadito in rete da Cherillo. Si alza la bandierina del secondo assistente Orazio, si resta sull’1 a 1. Il Grotta fa tremare il pubblico del “Carrano” con un’inzuccata di Fusco che fa la barba all’incrocio dei pali. Nel finale di gara, la Polisportiva si affida a forze fresche mandando nella mischia Silo, Coulibaly e Simonetti al posto di Pellegrino, Pecora e De Marco. E’ proprio il neo entrato Silo, al culmine di una bella azione partita da Coulibaly e rifinita da Capozzoli, a piazzare con il più facile dei tap-in la rete del 2 a 1 che fa esplodere il “Carrano”. Festa finale per la squadra cilentana che accede così ai Sedicesimi di Coppa.

POLISPORTIVA SANTA MARIA (4-3-3): Papa, Rizzo, Bravaccini, De Marco (37’ st Coulibaly), Chiariello, Itri, Della Torre (43’ st Morena), Pecora (37’ st Simonetti), Pellegrino (30’ st Silo), Capozzoli (43’ st D’angolo), Cherillo. A disp.: Merola, Fariello, Paragano, Coulibaly, Morena, Magno, D’Angolo, Simonetti, Silo. All.: Guariglia (squalificato Pirozzi)

GROTTA (4-4-2): Romano, Iodice, Fiorillo, Arzeo, Baviello (47’ st Pignone), Conti, Russolillo, Brogna, Cioffi (35’ st Lepore), Maravolo (27’ st Corigliano), Fusco. A disp.: Pennacchio, Annese, Pignone, Volzone, Lepore, Corigliano. All.: Iuliano

Arbitro: Gianpasquale Tedesco di Battipaglia (Poto-Orazio)

Reti: 45’ pt Cioffi (G), 2’ st Cherillo (P), 40’ st Silo

Note: spettatori circa 250. Ammoniti: Pecora (P), Itri (P), Arzeo (G), Capozzoli (P), Bravaccini (P) Recuperi: 1’ pt 5’ st.

Categories: ECCELLENZA

About Author