IMPRESA GRAGNANO, BATTUTA IN TRASFERTA LA CORAZZATA CAVESE CON UN GOL DI LEONE

IMPRESA GRAGNANO, BATTUTA IN TRASFERTA LA CORAZZATA CAVESE CON UN GOL DI LEONE

VOLLA (NA) –  È finalmente arrivato il grande giorno di CaveseGragnano Calcio al “Borsellino” di Volla per via della squalifica del campo della squadra di mister Longo. Maurizio Coppola schiera i suoi con il 4-3-3. De Marino tra i pali, in difesa da destra a sinistra De Biase, Martone, Loreto e Baleotto. Vitiello davanti alla difesa con La Monica e Leone ai lati. In attacco Lupacchio coadiuvato a destra da Carfora e a sinistra da Odierna. Primi minuti di studio tra le due formazioni con la Cavese che prova a prendere in mano il pallino del gioco ma il Gragnano regge bene l’urto. Al 12’ batti e ribatti in area gialloblè in seguito ad un corner, colpisce Serrano al volo di sinistro dal limite con Loreto che salva deviando in calcio d’angolo. Prima vera occasione del match al 17’ con D’Anna che, su un lancio dalle retrovie, si inserisce in area supera il diretto avversario e calcia con De Marino in uscita, la palla scivola lenta verso la linea di porta ma arriva De Biase a spazzare via il pericolo. Ancora D’Anna protagonista al 25’, destro secco dal limite e palla che esce di un soffio alla sinistra di De Marino. Cavese ora che spinge forte. Quattro minuti più tardi è il turno di Ausiello che di destro gira una palla spizzata da Del Sorbo. Pallone ancora fuori di poco a De Marino battuto. Portierino gialloblè che si erge a protagonista al 35’ quando di piede salva nuovamente su D’Anna. Ancora Cavese in avanti al 40’, corner da destra, gran confusione in area con la palla che balla pericolosamente sulla linea di porta prima che la retroguardia gragnanese riesca ad allontanare. Termina 0-0 una prima frazione di gioco in cui la Cavese ha fatto la partita, rendendosi pericolosa soprattutto su calcio piazzato. Ripresa che si apre, come il primo tempo, all’insegna dell’equilibrio. Al 6’ manata in pieno volto di Ausiello ai danni di Leone, l’arbitro Moriconi decide di non sanzionare il numero 8 della Cavese. Intervento almeno da cartellino giallo che costringe il centrocampista gialloblè ad alcuni minuti fuori dal campo per le cure mediche del caso. All’11’ bell’azione di Odierna da sinistra, si libera di un uomo e calcia dai venti metri con la sfera che fa la barba al palo alla destra di Conti. Al 18’ Leone si incunea in area e subisce un chiaro fallo di Esposito, per l’arbitro è calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta lo stesso Leone che, glaciale, di destro batte Conti e porta il Gragnano in avanti! 1-0! Gragnano ora in vantaggio e col morale alle stelle. La squadra di Coppola controlla la reazione veemente della Cavese ed anzi prova a tenere sotto pressione la retroguardia della squadra di Longo. Al 32’ Odierna supera Cicerelli in velocità e si invola verso la porta di Conti, ha lo scarico a sinistra per Foggia ma è corto il tocco che avrebbe messo il neoentrato, al posto di Lupacchio, davanti a Conti. Scorrono veloci i minuti e la Cavese non riesce a sfondare fino al terzo dei cinque di recupero. Palla in profondità per l’inserimento di Di Deo a tu per tu con De Marino. Destro del centrocampista che il numero uno gialloblè respinge di piede. Il pallone carambola tra i piedi di Del Sorbo che da ottima posizione calcia ma di centimetri non trova la rete con la sfera che sfila via di poco a lato. È l’ultimo sussulto prima che l’arbitro decreti la fine delle ostilità. Impresa del Gragnano Calcio che batte la Cavese e conquista i primi tre punti della stagione.

Cavese – Gragnano Calcio 0-1 

 

MARCATORE: 19′ st. Leone (rig.)
CAVESE: Conti, Cicerelli, Sabatucci, Di Deo, Galullo, Esposito, Tedesco (dal 15′ st. Varriale), Ausiello (dal 41′ st. Aliperta), Del Sorbo, D’Anna, Serrone (dal 26′ st. Bongermino).
A disp. Cirillo, Sicignano, Mansi, Gazzaneo, Notaroberto, Petti. All. Emilio Longo
GRAGNANO: De Marino, De Biase, Baleotto, Vitiello, Loreto, La Monica, Carfora, Martone, Lupacchio (dal 23′ st. Foggia), Leone (dal 44′ st. U. Varriale), Odierna.
A disp. Amato, Talpa, Savarese, Somma, Ascione, Cassetta, Chierchia. All. Maurizio Coppola
Arbitro: Davide Moriconi (sez. Roma 2).
Assistenti: Riccardo Naccari (sez. Vibo Valentia) e Domenico Varacalli (sez. Locri)

Ammoniti: Sabatucci (C), Esposito (C), Loreto (G), Vitiello (G), La Monica (G), Leone (G).

Ufficio Stampa Gragnano Calcio – Gennaro De Stefano

Categories: DILETTANTI, SERIE D

About Author