IRLANDA SHOCK: “LA FIFA CI PAGO’ PERCHE’ NON FACESSIMO CAUSA”

IRLANDA SHOCK: “LA FIFA CI PAGO’ PERCHE’ NON FACESSIMO CAUSA”

Ricordate il famoso assist di mano di Henry nei playoff per i Mondiali del 2010? La FIFA avrebbe comprato il silenzio dell’Irlanda con 5 milioni di euro per evitare di subire una causa legale

Lentamente, uno a uno, gli scandali della FIFA stanno venendo a galla. Mentre il dimissionario Sepp Blatter si auto-professa al lavoro per cercare di “bonificare” la federazione internazionale, una nuova mazzata cala, pesante,dall’Irlanda: il direttore generale della federcalcio irlandese, John Delaney, ha infatti rivelato che la FIFA averebbe pagato 5 milioni di euro per evitare di subire un’azione legale da parte della stessa FAI dopo i playoff per i Mondiali del 2010, vinti dalla Francia grazie a un gol irregolare realizzato da Sylvain Wiltord su “assist” di mano di Thierry Henry.

Stando al racconto di Delaney, Blatter avrebbe ridacchiato di fronte alla sconfitta degli irlandesi e alla conseguente qualificazione della Francia ai Mondiali sudafricani: i due si sarebbero incontrati qualche tempo dopo, con Delaney intenzionato ad agire per vie legali, ma la riunione avrebbe presto preso una piega inaspettata.

Se vi ricordate, Blatter non si è comportato bene nei nostri confronti – afferma Delaney -, con quelle risatine sarcastiche. Quando l’ho incontrato, gli ho espresso il mio disappunto: sono volate parole pesanti, e alla fine abbiamo trovato un accordo. Era un giovedì, e il lunedì dopo l’accordo era firmato. Era un accordo ragionevole per la federcalcio irlandese, un versamento alla federazione per impedire che procedesse per vie legali”.

Daniele Fantini

Categories: SERIE A

About Author