JUVE STABIA, IDEA CASERTA PER LA PANCHINA

JUVE STABIA, IDEA CASERTA PER LA PANCHINA

Dopo aver sbrigato le pratiche necessarie per l’iscrizione al prossimo campionato di Lega Pro, la Juve Stabia comincia a muovere i primi passi anche sul fronte mercato. Salvo novità sul fronte societario, il patron Manniello, al momento, dopo aver assicurato l’iscrizione al prossimo campionato, coadiuvato dall’opera di Logiudice ed Improta, proverà ad allestire una compagine di giovani promesse da valorizzare coadiuvati da qualche calciatore più esperto. Il primo tassello che le Vespe dovranno inserire nel nuovo scacchiere gialloblù è certamente quello dell’allenatore. Cominciano ad essere insistenti le voci, gradite dalla piazza stabiese, che vorrebbero Fabio Caserta investito dalla carica di trainer. Una nuova scommessa, dopo quella tutto sommato vincente, di Pippo Pancaro. La società lavora soprattutto sul fronte riconferme: dovrebbero restare in gialloblù una buona ossatura dell’organico dell’anno scorso. Sembrano molto probabili le riconferme di Polak, Nicastro, Bombagi e Vella. Hanno molto mercato, in questo momento, Migliorini e Contessa. Di certo la Juve Stabia non svaluterà i due giocatori, ma se dovessero arrivare delle offerte allettanti, la società, proprio in virtù della politica delle valorizzazioni, opterà per la loro cessione. Aperto il discorso per la riconferma di Ciccio Ripa. Al giocatore è stato proposto di spalmare il suo contratto. Se accetterà, avrà ancora il compito di guidare l’attacco della nuova Juve Stabia.

Stabia1907.it

Categories: SERIE C

About Author