JUVENTUS SPOGLIATOIO CONTRO ALLEGRI TWEET DI MARCHISIO POI FATTO TOGLIERE

JUVENTUS SPOGLIATOIO CONTRO ALLEGRI TWEET DI MARCHISIO POI FATTO TOGLIERE

Lo spogliatoio ormai è contro Allegri. e nella prima fase i senatori si erano schierati a favore del tecnico con uscite pubbliche questa volta prima Buffon poi Evra hanno sottolineato che la squadra non lo segue più lanciando chiari messaggi alla società. Stamane il giallo del tweet di Marchisio il quale ha pubblicato,diretto ad un amico,un cinguettio dove si leggeva l’ormai acclarato distacco dal tecnico al quale la squadra non risponde e le deficienze organizzative e tattiche in cui la Juventus si è venuta a trovare. Il tweet scompariva presto forse per l’intervento della società ma anche per la pesantezza del contenuto. Marchisio è considerato un senatore della squadra,un uomo esperto e guida della Juventus per cui è facile intuire il malessere che regna adesso nella squadra.I giocatori orfani di un progetto tattico adeguato,costretti a continui cambiamenti,sempre in ritardo perchè senza punti di riferimento in panchina e nel campo a causa della mancanza di gioco. Lo spogliatoio avverte l’esigenza di far uscire fuori tale imbarazzo per lanciare dei messaggi alla società,alla propietà e alla dirigenza quest’ultima sicuramente responsabile dello sfascio al pari di Allegri. Buffon,Evra e Marchisio rappresentano tre elementi di grande peso nello spogliatoio e aver fatto venir fuori la presa di distanza dall’allenatore vuol dire che la squadra sta soffrendo e non vuole fare altri passi falsi.Allegri è calcisticamente un ignorante,è scarso e presuntuoso.Insistere su certe scelte,continuare nella latitanza del gioco,pensare ancora al  trequartista quando è scomparso dalla geografia del calcio sono gli errori determinanti dello scadente allenatore toscano. I giocatori hanno paura di un loro deprezzamento sul mercato non avendo più certezze tecniche e tattiche. D’altra parte la valorizzazione dei giocatori da parte del predecessore di Allegri è in antitesi con la mancata valorizzazione della gestione attuale e con gli investimenti fatti (Dybala,Alex Sandro e Lemina su tutti) il rischio che finiscano come Coman è serio. Se si considera che ha fatto calare il prezzo di Vidal che sta distruggendo Pogba ci si trova a contare e a quantificare i danni di Allegri. I giocatori lo sanno e stanno chiedendo aiuto.Sergio Vessicchio

Categories: SERIE A

About Author