LA GELBISON SI ISCRIVERA’ AL PROSSIMO CAMPIONATO MA LA GESTIONE NOCE RIMANE DISASTROSA

LA GELBISON SI ISCRIVERA’ AL PROSSIMO CAMPIONATO MA LA GESTIONE NOCE RIMANE DISASTROSA

E’ stato un week-end di riflessione che ha aperto le porte ad una settimana cruciale per le sorti della Gelbison. L’assemblea dei soci ha prodotto un primo responso, ossia quello che l’iscrizione al prossimo torneo di Serie D sarà garantita. Il nodo principale, però, resta quello di individuare figure di supporto all’attuale gestione societaria per cercare di gettare le basi anche per costruire il reparto tecnico con Logarzo comunque favorito per dare continuità al progetto sportivo iniziato lo scorso anno e che ha portato ottimi frutti. Il trainer di Rofrano ha dato dal suo canto la disponibilità a proseguire il rapporto con il sodalizio rossoblù: “Il mio pensiero è solo per la Gelbison – ha dichiarato ai microfoni di Calciogoal – Sarebbe davvero un peccato non dare linfa a quanto di buono fatto fino allo scorso Maggio. Sono convinto che a Vallo si farà di tutto per fare ancora calcio”. In ogni caso si dovrà aspettare quanto meno il 15 Luglio per avere qualche supporto materiale potendo stabilire, in base al budget (da considerare il buco di 80.000€ da coprire) ed alla progettualità a chi affidare la guida tecnica. Uno scenario che, al di là del nodo
societario da sciogliere pendente sul capo del patron Noce, non spaventa la tifoseria che con squadre giovanissime ha avuto la fortuna di assistere ad annate coinvolgenti come le due sotto la guida di Erra con tanto di terzo posto e l’ultima con un buon tratto di stagione in zona play-off. A proposito della scorsa stagione, numerose compagini dell’area sud hanno sondato il terreno per gli under che hanno ben figurato in regular season come Gala, Consiglio, Marmoro, Bovi ed il portiere Peschechera mentre per Varriale è già duello tra il neonato Città di Nocera 1910 e la Turris.

 

Categories: DILETTANTI, SERIE D

About Author