LA JUVENTUS TRIONFA AL “SAN PAOLO”, NAPOLI SCONFITTO 1-0

LA JUVENTUS TRIONFA AL “SAN PAOLO”, NAPOLI SCONFITTO 1-0

Il primo tempo vede le due squadre alla ricerca dell’immediato vantaggio. Il primo a provarci è Hamsik che fallisce il tapin vincente dopo l’assist al bacio di Allan, lo stesso tenterà nuovamente la conclusione a rete poco dopo calciando alle stelle. La Juventus, però, sembra maggiormente in forma e all’8′, Higuain, tutto solo fallisce il gol grazie ad un prodigioso intervento di Reina il quale respinge in angolo. E’ solo il preludio al gol che arriva al 13′ grazie ad un contropiede letale di Gonzalo Higuain che trafigge Reina ed esulta sotto la Curva B del “San Paolo”. Il Napoli prova a reagire, ma la Juventus si rende ancora pericolosa con un gran tiro di Benatia che termina di poco alto sopra la traversa. Il Napoli risponde con un gran tiro a giro di Insigne che Buffon respinge in corner. La squadra di Max Allegri continua a disputare un buon primo tempo, mentre il Napoli manca in diverse occasioni l’ultimo passaggio soffrendo soprattutto sulle fasce. Il primo tempo termina 1-0 per la Juventus. Nella ripresa il Napoli aumenta di intensità ma la Juventus pur non attaccando quasi mai, non commette alcuna sbavatura in difesa riuscendo a spegnere tutti gli spunti offensivi degli azzurri. Al 54′ Insigne si rende pericoloso con un gran tiro respinto con i pugni da Buffon, mentre al 70′ è Matuidi ad andare vicinissimo al raddoppio con un tiro sotto porta deviato all’ultimo da Reina. Sul finale è praticamente inutile il pressing del Napoli che deve arrendersi dinanzi al muro invalicabile eretto dai bianconeri. Termina 1-0 per la Juventus al “San Paolo”, protagonista della serata, uno spavaldo Higuain il quale ha fatto di tutto per recuperare dal suo infortunio per mettere il sigillo in favore della Juventus proprio nello stadio della sua ex squadra che lo ha fischiato e insultato a più non posso. Francesco Nettuno

Marcatori: 13′ Higuain

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui (76′ Maggio); Allan (67′ Zielinski), Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne (76′ Ounas). A disp. Rafael, Sepe, Scarf, Giaccherini, Leandrinho, Maksimovic, Chiriches, Rog, Diawara. All. Sarri

Juventus (4-3-2-1): Buffon; De Sciglio (84′ Barzagli), Chiellini, Benatia, Asamoah; Matuidi, Pjanic, Khedira (67′ Marchisio); Dybala, Douglas Costa (79′ Cuadrado); Higuain. A disp. Pinsoglio, Szczesny, Alex Sandro, Rugani, Sturaro, Bentancur, Bernardeschi. All. Allegri

Arbitro: Orsato di Schio

Ammoniti: Chiellini (J), Mertens (N), Mario Rui (N)

Categories: SERIE A

About Author