LA JUVENTUS REGOLA L’EMPOLI 2-0

LA JUVENTUS REGOLA L’EMPOLI 2-0

Trentesima vittoria casalinga consecutiva per i bianconeri che batteno 2-0 l’Empoli e allungano in testa alla classifica. I gol nel secondo tempo: autorete di Skorupski all’8′ e raddoppio di Alex Sandro al 20′. Dopo 45′ non spettacolari, i bianconeri scardinano la difesa ordinata e attenta dei toscani e si portano a 12 punti di vantaggio dal Napoli, sconfitto contro l’Atalanta, e a dieci dalla Roma, attesa dalla sfida in trasferta contro l’Inter.

I GOL

Juventus-Empoli 2-0: al 65′ scambio Cuadrado-Dani Alves e cross basso in area, Alex Sandro stoppa e in girata di sinistro insacca.

Juventus-Empoli 1-0: al 52′ cross teso in area di Cuadrado, perfetto lo stacco in corsa di Mandzukic che di testa insacca

Allegri ‘per lo scudetto è ancora lunga’ – “Sesto Scudetto consecutivo sempre più vicino dopo la sconfitta del Napoli? No, assolutamente, la Roma potenzialmente ha ancora 7 punti di distanza e mancano tante partite”. Ai microfoni di Premium Sport, l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri afferma di veder il campionato ancora aperto: ”Dovremo fare ancora molte vittorie, la Roma ha un potenziale tale che può anche vincerle tutte. Noi dobbiamo guardare solo a noi stessi. Contro l’Empoli abbiamo interpretato bene la gara, siamo stati ordinati, giocare contro loro non è mai semplice. Nel primo tempo non abbiamo concretizzato le occasioni avute, nella ripresa sì, sono contento perché è stata una bella vittoria”. ”Al momento però – aggiunge Allegri – non abbiamo vinto ancora niente, dobbiamo pensare a una gara alla volta. Contro il Porto siamo stati bravi così come contro l’Empoli e ora avremo la gara di Coppa Italia. Abbiamo gare importanti da qui alla sosta, dobbiamo pensare a un match alla volta senza pensare a cosa succederà tra un mese. I cori per Bonucci nel riscaldamento? Li fanno sempre. Leo è rientrato stasera ha fatto una bella partita e sono molto contento”. Fonte: Ansa

JUVENTUS-EMPOLI 2-0 (primo tempo 0-0)

MARCATORI: 7′ (aut.) Skorupski, 20′ st Alex Sandro (J)

JUVENTUS (4-4-2): Neto; Dani Alves, Rugani, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado (40′ st Pjaca), Marchisio (34′ st Rincon), Pjanic, Sturaro (29′ st Dybala); Higuain, Mandzukic. (Buffon, Audero, Lichtsteiner, Benatia, Barzagli, Chiellini, Asamoah, Lemina). All. Allegri.

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Laurini (25′ st Veseli), Bellusci, Costa, Pasqual; Krunic, Diousse, Mauri (32′ st Buchel); El Kaddouri; Pucciarelli, Marilungo (25′ st Thiam). (Pelagotti; Zambelli, Dimarco, Maccarone, Croce, Zajc, Barba, Cosic, Tello). All. Martusciello.

ARBITRO: Mariani di Aprilia.

NOTE: cielo sereno, terreno in buone condizioni. Ammonito Bellusci. Angoli: 3-1 per la Juventus. Recupero: 0′ pt, 4′ st
Categories: SERIE A

About Author