LA JUVENTUS RISORGE IN COPPA, BATTUTO IL SIVIGLIA E PRIMATO DEL GIRONE

LA JUVENTUS RISORGE IN COPPA, BATTUTO IL SIVIGLIA E PRIMATO DEL GIRONE

La Juventus formato Europa è spietata ed eccellente come quella vista nella scorsa stagione. La vittoria con il Siviglia, firmata dal solito Morata, regala alla Vecchia Signora il primato del gruppo che, la proietta  con fiducia al passaggio del turno. Troppo spenta la gara degli uomini di Emery che non impensieriscono quasi mai Buffon. Ottime notizie per Allegri con il rientro diKhedira che illumina il centrocampo.

CRONACA JUVENTUS-SIVIGLIA – Parte subito forte la Juve che nei primi minuti si tuffa in avanti. Al 9′ pericolosissimo l’ex attaccante del Real, bravissimo a staccare di testa con la palla che esce fuori di poco. Non trascorre nemmeno un minuto che da fuori ci prova Hernanes con un bolide dei suoi, pallone teso e preciso che lambisce di poco il palo sinistro. Al 17′ straordinaria combinazione bianconera al limite dell’area, con una splendida conclusione a giro di Dybala che si spegne sfiorando l’incrocio dei pali. Dopo una fase priva di emozioni con azioni alterne, al 36′ splendida azione di Khedira bravissimo a pescare al centro l’ex Palermo che, non impatta bene il pallone buttando al vento un’ottima opportunità. Al 41′ arriva il gol del solito Alvaro Morata, bravissimo a sfruttare il cross di Barzagli e a staccare sugli avversari, impattando alla perfezione il pallone. La ripresa inizia con i bianconeri all’attacco e vicinissimi al raddoppio ancora con il giovane attaccante argentino, il cui tiro a botta sicura è intercettato da un’ottima parata di Rico. Lo stesso attaccante qualche minuto dopo calcia una punizione con grande forza ma troppo centrale, ed è ancora bravo l’estremo difensore a respingere. Al 74′ ci prova Cuadrado con una conclusione dalla lunga distanza, forte ma centrale ed è semplice la respinta del portiere. Esce Morata tra gli applausi e, il neo entrato Zaza, alla prima palla toccata chiude definitivamente la gara con una splendida incursione in solitaria che stende il Siviglia.

IL TABELLINO DEL MATCH 

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini, Evra; Khedira (dal 76′ Alex Sandro), Hernanes, Pogba; Cuadrado, Dybala (dall’88’ Rugani), Morata (dall’80’ Zaza). Allenatore: Allegri

SIVIGLIA (4-2-3-1): Sergio Rico; Coke, Andreolli, Kolodziejczak, Tremoulinas; Krychowiak, N’Zonzi (dal 66′ Iborra); Reyes (dal 79′ Munoz), Krohn-Dehli, Konoplyanka; Gameiro (dal 66′ Immobile). Allenatore: Emery

Arbitro: Eriksson (SWE)

Marcatori: Morata (J, 41′), Zaza (J, 87′)

Ammoniti: Coke (S, 78′)

Espulsi: –

About Author