LA ROCCHESE PRESENTA IL TECNICO CERMINARA E PREPARA I PRIMI COLPI DI MERCATO

LA ROCCHESE PRESENTA IL TECNICO CERMINARA E PREPARA I PRIMI COLPI DI MERCATO

Una settimana esatta dopo le nostre anticipazioni, la Polisportiva Rocchese ha provveduto ad annunciare e presentare il suo nuovo allenatore per la prossima stagione. Nella mattinata di ieri, Rosario Cerminara è stato presentato dal club rossoblu, che ha pure ufficializzato l’approdo alla corte di patron Pagano di Osvaldo Ferullo nel ruolo di allenatore in seconda e di Vincenzo Di Filippo come preparatore dei portieri.

Il neo-tecnico della Rocchese non parla di trattative di mercato, «perché a oggi è assolutamente prematuro potersi già esprimere sulla ripresa della stagione. E’ chiaro – ha aggiunto l’allenatore reduce dalla vittoria del campionato alla guida del Castel San Giorgio – che non stravolgerò le mie idee tattiche, anche perché conosco gran parte dei calciatori della Rocchese e sono convinto che siano molto adatti al modulo».

Il suo Castel San Giorgio giocava con un elastico 3-4-3, che puntava molto su un grande dinamismo nella zona nevralgica del campo, ma soprattutto su esterni di fascia pronti a macinare chilometri per coprire al meglio entrambe le fasi. In tal senso, è sicuro il ritorno alla Rocchese dell’esterno Simone Bisogno, pedina fondamentale per il Castello nella stagione appena conclusa.

«Per il resto – conclude Cerminara – mi toccherà valutare al meglio l’organico del gruppo, nella piena convinzione che qualche cambiamento sia comunque assolutamente fisiologico, vista le differenti idee tecniche e tattiche rispetto all’amico Giovanni Liguori».

La società ha tenuto a ringraziare proprio mister Liguori per quanto fatto alla guida della Rocchese, con la vittoria del campionato di Prima Categoria e due piazzamenti play-off in Promozione, con salto in Eccellenza sfuggito per un’inezia in entrambe le ultime due annate.

Il salto di categoria sarà ovviamente l’unico obiettivo della Rocchese per la prossima stagione e a quanto pare la società avrebbe già pronto un colpaccio eccezionale per la prima linea. Il nome gettonatissimo è quello di Vittorio Somma, super-bomber della Pro Pagani che vanta anche un passato importante in categorie superiori, a partire dalla Serie D tra le file della Paganese allenata da Vittorio Belotti. Somma non ha certo bisogno di presentazioni, tenuto conto che nelle ultime stagioni ha “castigato” le difese di mezza Promozione.

Dunque, Simone Bisogno e lo stesso attaccante di Pagani potrebbero essere i primi due volti nuovi di una Rocchese che, tra l’altro, attende anche la decisione dell’esperto difensore Carmine D’Amico: qualche indiscrezione vorrebbe il 37enne centrale pronto ad appendere gli scarpini al chiodo, ma la notizia potrebbe rivelarsi un bluff soprattutto tenendo conto dell’immensa stima che il neo-tecnico rossoblù Cerminara ha dello stesso D’Amico.

Giuliano Pisciotta

Categories: PROMOZIONE

About Author