LA SALERNITANA PERDE,VENTURA E’ FURIOSO

LA SALERNITANA PERDE,VENTURA E’ FURIOSO

Dopo la roboante vittoria sul Pordenone la Salernitana perde contro lo Spezia.2-1 il risultato finale,i granata non sono stati mai in partita ma nel finale hanno sfiorato anche il pareggio.

Dopo tre risultati utili consecutivi si arresta la striscia positiva della Salernitana che cade 2-1 sul campo dello Spezia. Alla formazione di Ventura non basta un finale in crescendo per tornare a casa con almeno un punto. Nel primo tempo è l’ex Ragusa a trovare il vantaggio dopo cinque giri di lancette. La Salernitana ha almeno due palle gol nitide per trovare il pari ma non riesce a sfruttarle. Nella ripresa Giasy mette in discesa la gara per i padroni di casa che trovano il 2-0 al 38′. La formazione di Ventura reagisce con rabbia. Jallow trova il gol del 2-1, poi Scuffet salva il risultato, deviando sul palo una conclusione perfetta di Lombardi sulla cui ribattuta Maistro spara in curva.

SPEZIA (4-3-3): Scuffet; Ferrer, Terzi, Capradossi, Marchizza; Maggiore, Bartolomei, Mastinu (26′ st M. Ricci) ; F.Ricci (42′ st Vignali), Ragusa (30′ st Gudjohnsen), Gyasi. A disposizione: Kaprikas, Barone, Acampora, Ramos, Mora, Delano, Reinhart, Benedetti, Buffonge. Allenatore: Italiano

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Karo, Billong, Jaroszynski; Lombardi, Akpa Akpro (13′ st Di Tacchio), Dziczek, Kiyine, Cicerelli (21′ st Jallow); Djuric, Gondo (27′ st Maistro). A disposizione: Vannucchi, Lopez, Novella, Odjer, Firenze, Kalombo, Heurtaux. Allenatore: Ventura

ARBITRO: Massimi di Termoli (assistenti: Schirru e Annaloro – IV uomo: Marini)

RETI: 5′ Ragusa (Sp), 38′ st Giasy (Sp), 39′ st Jallow (Sa)

NOTE. Ammonito il tecnico dello Spezia, Italiano. Ammoniti: Kiyine (Sa), Billong (Sa), Terzi (Sp), Mastinu (Sp), Di Tacchio (Sa), Karo (Sa). Angoli: 4-1. Recupero: 0′ pt – 5′ st

Categories: SERIE B

About Author