LA SALERNITANA SALE IN SERIE B: UN’INTERA CITTA’ IN DELIRIO. GRANDE FESTA PER LOTITO E MEZZAROMA

LA SALERNITANA SALE IN SERIE B: UN’INTERA CITTA’ IN DELIRIO. GRANDE FESTA PER LOTITO E MEZZAROMA

La Salernitana è la prima squadra della Lega Pro a festeggiare il salto di categoria in Serie B. Merito del successo dei granata contro il Barletta e del pareggio in contemporanea del Benevento contro il Messina: il +7 tra le prime due della classe del girone C fa scattare la festa all’Arechi con due giornate d’anticipo rispetto alla fine della regular season. Cornice di pubblico pazzesca a Salerno: in mattinata si erano registrate lunghe file al botteghino per non perdersi un pezzo di storia del club granata. Sono circa 20mila tifosi in delirio allo stadio per il ritorno nel campionato cadetto dopo 5 anni.

CHE TRIS – Il Barletta mette la freccia al 12′ con Turchetta, ma la reazione è immediata perchè la Salernitana pareggia i conti un minuto più tardi con la girata acrobatica di Negro. Al 32′ rigore netto per i granata per un fallo di mano in area: Calil non sbaglia dagli undici metri e sale a quota 16 gol stagionali. Nel finale cala il tris Mendicino del definitivo 3-1.

PARI BENEVENTO – La vice capolista non vince contro il Messina: è questo l’evento decisivo. Vantaggio dei locali con Eusepi, il pari lo firma Nigro nella ripresa. Il Benevento giocherà i play off.

Categories: LEGA PRO

About Author