LA SAMPDORIA ESPUGNA IL “MEAZZA” 1-2, L’INTER SI ALLONTANA DALLA CHAMPIONS

LA SAMPDORIA ESPUGNA IL “MEAZZA” 1-2, L’INTER SI ALLONTANA DALLA CHAMPIONS

La Sampdoria batte l’Inter 2-1 nonostante non avesse alcun obiettivo particolare di classifica. Dopo alcuni tentativi, l’Inter riesce a passare in vantaggio al 35′ grazie al tiro dalla distanza di D’Ambrosio che si va ad insaccare alle spalle della porta difesa da Viviano. Con il passare dei minuti, la Sampdoria inizia a farsi vedere dalle parti di Handanovic senza però impensierirlo particolarmente. A cinque minuti dall’inizio della ripresa, la Sampdoria pareggia grazie al gol di Schik, imbeccato dall’ex Inter, Silvestre, 1-1. Il resto del secondo tempo vede l’Inter tentare in diverse occasioni di riportarsi in vantaggio senza riuscirci, al 76′ ci prova Brozovic dalla distanza ma il pallone termina di poco sul fondo. All’84’, Brozovic tocca la sfera nella propria area e l’arbitro assegna un calcio di rigore per la Sampdoria, realizzato da Fabio Quagliarella. A nulla servono i tentativi nel finale, l’Inter viene sconfitta 1-2 dalla Sampdoria compromettendo seriamente il suo cammino verso la qualificazione europea. Stefano Esposito

Inter-Sampdoria 1-2: pagelle e tabellino

MARCATORI: 36’pt D’Ambrosio, 5’st Schick, 40’st Quagliarella (R)

Inter (4-2-3-1): Handanovic 6; D’Ambrosio 6, Medel 5,5, Miranda 5,5, Ansaldi 5; Gagliardini 6 (1’st Kondogbia 5,5), Brozovic 5; Candreva 4,5, Banega 5,5 (21’st Éder 6), Perisic 6 (33’st J. Mario sv); Icardi 4,5. All: Stefano Pioli

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano 6,5; Sala sv (16’pt Bereszynski 6,5), Skriniar 7,5, Silvestre 6,5, Dodô 6,5 (25’st Regini 6); Linetty6,5, Torreira 7,5, Barreto 6,5; Fernandes 6(15’st Alvarez 6,5); Schick 6,5, Quagliarella 7. All: Marco Giampaolo

Arbitro: Celi di Bari

Note: Ammonito Brozovic per fallo di mano e Miranda per gioco scorretto

Categories: SERIE A

About Author