LA SARNESE PAREGGIA L’ULTIMA IN CASA CON IL FRANCAVILLA

LA SARNESE PAREGGIA L’ULTIMA IN CASA CON IL FRANCAVILLA

La Sarnese chiude con un pareggio la stagione 2014/2015 allo Squitieri. La formazione di mister Esposito ottiene un pareggio contro i lucani del Francavilla, col solito Maggio (al 16° centro stagionale) che recupera l’iniziale svantaggio firmato da Sperandeo. La notizia da mettere in evidenza è l’esordio positivo del classe ’97 Salvatore Miccichè in Serie D. Il calciatore della Juniores ha giocato con grande personalità al centro della difesa insieme a Catalano. Sulle fasce hanno invece agito Cozzolino e Guarro; a centrocampo Di Capua e Fontanarosa alle spalle del trio Tufano-Ianniello-Iovene a supporto dell’unica punta Maggio. Il primo squillo del match arriva all’8′: Ianniello ci prova col piattone, palla deviata in calcio d’angolo dal portiere. Al 10′ bella combinazione tra Guarro, Iovene e Ianniello sulla parte sinistra dell’area: è Ianniello a concludere la triangolazione, ma la palla è troppo larga sulla destra e termina a lato. Al 20′ passano gli ospiti: tiro di Lancellotti dal limite, Nobile non trattiene, Sperandeo è lesto e si avventa sul pallone depositando in rete. Al 24′ cross dalla destra di Tufano, tiro al volo di Maggio, Scalese salva. Al 27′ Di Capua la mette al centro per Maggio, colpo di testa bloccato dal portiere. Al 39′ l’autore del gol Sperandeo, infortunato, non ce la fa. Al suo posto entra Mansour. Al 40′ Tufano va di nuovo al cross per la testa di Maggio, non va. Al 44′ Guarro è vicinissimo al tiro da ottima posizione, Ranieri mette in corner. Al 45′ combinazione su angolo tra Di Capua e Iovene, cross al centro per Guarro, colpo di testa bloccato dal portiere.Nella ripresa ci prova subito la Sarnese con Tufano: terzo minuti, missile terra-aria da fuori e gran risposta di Scalese. Al 7′ contropiede del Francavilla, tiro di Lancellotti, lo stoico Nobile (con sette punti di sutura sul sopracciglio) c’è. Al 13′ arriva il pareggio: Catalano serve Maggio al limite dell’area, tiro del bomber che termina in rete per l’urlo dei soli 41 paganti di fede granata dello “Squitieri”. La partita, complice il gran caldo, racconterà poco e nulla fino al termine. Le due squadre si accontentano del pareggio, col Francavilla che spera ancora nella salvezza diretta col punto conquistato sul sintetico di Sarno. I granata di Esposito concluderanno la stagione allo stadio “Ventura” di Bisceglie: il tecnico di Nola avrà l’opportunità di provare a conquistare quella che sarebbe la prima vittoria in terra pugliese.

Sarnese-Francavilla 1-1

SARNESE (4-2-3-1): Nobile, Cozzolino, Guarro, Miccichè, Catalano, Fontanarosa (32’st Ottobre), Iovene (20’st Savarese), Di Capua, Maggio, Tufano, Ianniello (36’st Nasto). A disposizione: Baietti, Liccardi, Grenni, Imparato, Di Palma, Simonetti. Allenatore: Esposito

FRANCAVILLA (4-2-3-1): Scalese, Ranieri, Nicolao, Roselli, Marziale, Marra, Di Fiore, Gasparini, Sperandeo (39’pt Mansour), Lancellotti (41’st Russillo), Fanelli. A disposizione: Propato, Rizzo, Volpe, Donnadio, De Marco, Ferraiuolo. Allenatore: Lazic

ARBITRO: Santoro di Messina

RETI: 20’pt Sperandeo (F), 13’st Maggio (S)

NOTE: Spettatori 100 circa. Ammoniti: Fontanarosa, Cozzolino, Ianniello (S). Angoli Sarnese 6 – 1 Francavilla. Recuperi: 2’pt, 4’st.

 

Francesco Lanzetta

Categories: SERIE D

About Author