LA TURRIS METTE GLI OCCHI SUGLI UNDER MATERA E CAPPIELLO

LA TURRIS METTE GLI OCCHI SUGLI UNDER MATERA E CAPPIELLO

Occhi sugli over, ma anche sugli under. La Turris è a caccia di giovani di grande qualità per il prossimo campionato di serie D, che si preannuncia molto delicato. Tra i tanti giovani nel mirino della società corallina ci sono un cetrocampista e un attaccante che potrebbero fare al caso del nuovo allenatore dei biancorossi (che ancora non è stato nominato dal club, ma l’ipotesi Pepe sembra stia prendendo sempre più corpo).

Per quanto riguarda la mediana il nome nuovo è quello di Antonio Matera, centrocampista classe ’96 che ha giocato con la maglia della Fidelis Andria nell’ultima stagione. E’ di proprietà del Barletta (Lega Pro) che potrebbe nuovamente girarlo in prestito per il prossimo campionato. La Turris è sulle sue tracce, come numerosi club di Interregionale.

Per quanto riguarda l’attacco, la Turris, oltre a puntare sui vari Varriale e Tarallo, ha messo gli occhi su un calciatore proveniente dal settore giovanile della Salernitana. Si tratta di Giovanni Cappiello, classe ’97. Potrebbe rinforzare il reparto avanzato della formazione corallina che ad oggi conta sulla riconferma di Ferraro e quella quasi certa di Schettino. Mentre le strade della Turris con quelle di Majella e Grezio potrebbero diversi. Molto dipenderà sul budget che il club deciderà di stanziare in vista del prossimo campionato di serie D.

Maria Grazia Buonaiuto

Categories: CALCIO, CALCIOMERCATO, SERIE D

About Author