LA VIBONESE INGAGGIA CALABRESE E SCOPPETTA

LA VIBONESE INGAGGIA CALABRESE E SCOPPETTA

Primi volti nuovi in casa della Vibonese in vista della stagione 2015/16. Il presidente Pippo Caffo, il direttore generale Danilo Beccaria ed il direttore sportivo Marcello Battaglia annunciano l’arrivo di un difensore di esperienza e di un giovane attaccante.

Scoppetta-Calabrese-e-dirigenti

Partiamo dal difensore. Si tratta di Salvatore Scoppetta, nato a Belvedere Marittimo (CS) il 16 maggio del 1986, reduce da due stagioni consecutive con la maglia dell’Hinterreggio, in Serie D (per un totale di 55 presenze). Cresciuto nel Settore giovanile della Reggina, il neo acquisto rossoblu vanta diverse stagioni in Serie D con le maglie di Trento, Comiso, Sapri, Budoni, Viterbese, Martina, Flaminia e Ragusa. Un giocatore, insomma, esperto della categoria.
La Vibonese lo aveva cercato altre volte in passato “e adesso finalmente il mio passaggio in rossoblu si è concretizzato – queste le prime parole di Scoppetta – e per quanto mi riguarda è un piacere far parte di questa società che tutti additano come modello. Gli obiettivi? Disputare una stagione positiva, stando lontano dalle zone pericolose. La Serie D è un torneo difficile che va affrontato con estrema determinazione e spirito di sacrificio”.

SCOPPETTA-SALVATORE

L’altro volto nuovo della Vibonese è il centravanti Silvio Vincenzo Calabrese. Nato a Caltanissetta il 25 marzo del 1996, scuola Palermo, Calabrese ha al suo attivo un’esperienza all’Aquila in Lega Pro e nella passata stagione ha militato dapprima a Noto in Serie D (6 presenze) e poi con la Vallee D’Aoste, nel girone A, sempre di Serie D, dove ha totalizzato altre 7 presenze.
So che mister Di Maria ha speso belle parole per me. La cosa mi inorgoglisce e farò di tutto per ripagare la sua fiducia e quella della società sul campo. Arrivo in un club ambito – dice Calabrese – e nel quale sono sicuro che avrò il modo di far valere le mie qualità”.

calabrese-silvio

About Author