L’AGROPOLI BEFFA LA BATTIPAGLIESE A TEMPO SCADUTO

L’AGROPOLI BEFFA LA BATTIPAGLIESE A TEMPO SCADUTO

Un trambusto esagerato,un finale rocambolesco capace di surriscaldare il dopo partita. Tra i due allenatori è finita a insulti. L’allenatore dell’Agropoli Rigoli per la prima volta ha subito una sonora contestazione dalla gente per aver mandato in campo giocatori,a detta della gente, di seconda fascia in primis quell’Alleruzzo lasciando in panchina Ragosta,Capozzoli,Clara,Alfano e altri. Lo scippo è stato chiaro da parte dell’Agropoli,il risultato di parità sarebbe stato più giusto a conclusione di una contesa nella quale la Battipagliese imbottita di giovanissimi è passata in vantaggio con un goal di Aufiero, ha sbagliato il goal del raddoppio con Leone a tu per tu con il portiere Maiellaro e non gli è stato concesso nel secondo tempo,quando era ancora in vantaggio,un rigore netto su Dario Odierna il campioncino locale capitano e grande interprete di una partita difficile.L’Agropoli ha pagato i macroscopici errori di Rigoli il quale per far giocare a tutti i costi Alleruzzo ( il numero 8 dell’Agropoli ha toccato il primo pallone al secondo minuto e il secondo pallone al 18′ favorendo il goal degli ospiti)che ha una pubalgia cronica,altrimenti giudicarlo in queste condizione dovremmo dire che è scarso, insomma una barzelletta che sta facendo ridere l’intera Campania, ha lasciato in panchina i senatori della squadra e quando ne ha fatto ricorso nel finale di partita Capozzoli si è inventato un cross al bacio per Ragosta che pareggiava e a tempo scaduto i due si scambiavano il favore con Ragosta che inventa un cross sul quale Capozzoli interviene sotto porta e batte De Marino rimasto inoperoso per tutta la gara viste che le conclusioni anche pericolose dei delfini soprattuto nel finale del primo tempo quando l’Agropoli ha intensificato la sua pressione rimanendo inefficace in zona goal. Sugli spalti si alzava forte il coro contro Rigoli contestato oltre misura e forse non a ragione visto che comunque l’Agropoli si trova vicinissima alle prime posizioni. Rigoli paga il reiterato utilizzo di Alleruzzo per far giocare il quale ha rivoluzionato la squadra. Lo stesso Alleruzzo peggiore in campo si è segnalato per i continui screzi con i tifosi della Battipagliese che lo hanno appellato in tutti i modi per il comportamento del centrocampista di Atripalda durante tutta la partita nei confronti degli stessi tifosi di Battipaglia e dei giocatori bianconeri e visto che Rigoli gli permette tutto sia durante l’allenamento che durante le gare questo si sente autorizzato a fare di tutto. L’Agropoli esce ridimensionato da questa partita si parlava addirittura di un ritorno di Pirozzi.Vince con i giocatori bocciati da Rigoli. Magna è sul piede di guerra,la squadra è disorientata e in questo clima si va a Torrecuso,di solito quando c’è caos si fa risultato,meglio prendere il bicchiere mezzo pieno,la vittoria,le barzelletta Rigoli – Alleruzzo e il terzo posto in classifica. Sergio Vessicchio

Pagelle
AGROPOLI
Maiellaro 6 inoperoso per tutta la gara è sfortunato sul vantaggio ospite quando il suo rinvio è rimpallato su Aufiero terminando in rete.
Napoli 5 non all’altezza del campito è un centrale difensivo e non un esterno è adattato.
Russo 5 meno bene delle atre volte ma sempre propositivo è pieno di classe.
Esposito 7 insieme a Berretti il migliore in campo ma soffre la mancanza di gioco e l’assenza di Alfano lasciato in panchina,deve giocare anche per Alleruzzo che anche per lui è un peso.
Panini 5 poco impegnato ma decisamente in difficoltà nell’impostazione.
Scognamiglio 6 sempre preciso e puntuale ma è un centrocampista non un difensore centrale e Rigoli fa finta di non capirlo.
Siano 5,5 una prova non all’altezza delle sue possibilità ma sempre capace di rimanere in partita e di dare fiato alla manovra.
Alleruzzo 3 gioca solo perchè è un pupillo di Rigoli e nello spogliatoio le lamentele sono ormai troppe,soffre le contestazioni dei tifosi dell’Agropoli che lo hanno deriso per tutta la gara e litiga vergognosamente con quelli della Battipagliese ai quali rivolge gravi gesti mettendo in difficoltà l’immagine del club di Cerruti. Potrebbe esserci in arrivo un’altra multa ammesso che le paghi. Ci chiediamo a cosa serviva questo atleta infortunato e incapace di dare un contributo alla squadra. Tocca la prima palla al secondo minuto e la seconda palla al 18 minuto favorendo il goal degli avversari. Non indovina un passaggio,non copre,non si propone,Rigoli sta ridicolizzando il propio lavoro e per far giocare Alleruzzo rivoluziona la squadra e si prende lezioni di calcio da Condemi.
Tarallo 5 mai efficace alla fine si infortuna.
Berretti 7 è l’uomo in più dell’Agropoli. Gioca in un ruolo non suo ma è sempre incisivo,bravo negli inserimenti è pieno di iniziativa,viene sostituito per le esigenze della partita.
Canotto 6 gioca da seconda punta e agisce a destra e a sinistra di Tarallo,è bravissimo è pieno di verve.E’ un piacere vederlo giocare,è di categoria superiore.
CAPOZZOLI 7 Da un passaggio al bacio per il pareggio di Ragosta e realizza il goal vittoria,era stato chiesto a gran voce dalla gente.
Ragosta 7 vale lo stesso discorso di Capozzoli, fa il goal del vantaggio è da a Capozzoli il goal del 2-1 di fatto i bocciato di Rigoli bocciano le scelte dell’allenatore.

Battipagliese
De Marino 6,5 bravissimo nel coprire e dirigere la difesa, è tra i migliori portieri della categoria ed è in 96 Condemi ci punta.
Avagliano 6 non spinge ma copre bene,ottima partita.
Garofalo 7 copre benissimo e soffre Canotto e quindi non riesce a spingere ma fa la sua onestà partita.
Pastore 7 è bravo a capire le giocate dei centrocampisti dell’Agropoli e fa bene soprattutto in fase di interdizione.
Giordano 7 espulso al gong finale con Siano ma fa una grande partita rintuzzando benissimo.Ê affidabilissimo in tutto ma non ci sarà con lAkragas.
Aufiero 6,5 ha il merito di portare in vantaggio la Battipagliese e a centrocampo da un contributo notevole.
Dell’Arciprete 6 Ê bravo nei continui inserimenti anche se per l’età è acerbo ma in prospettiva è bravissimo.
Scuotto 5 poca cosa,molto impegno ma niente di più,non regge a formazione completa resta fuori,Picarone quando sarà in condizione lo costringe alla panchina.
Odierna 8 un lottatore eccezionale,è su tutte le palle e grandissimo nei recuperi. Il capitano onora al meglio l’impegno e la maglia.
Leone 7 gioca con un risentimento e regge fino ad un certo punto poi è costretto ad uscire,fallisce il goal del raddoppio ma se stava bene segnava.
Fiorillo 7 gioca anche lui a tutto campo è un leone ma alla distanza paga con il calo atletico una grande partita personale.

Categories: TRASMISSIONE

About Author