L’AGROPOLI VINCE MA E’ ANCORA IN CRISI PRIMATO IN BILICO,INCOMPRENSIBILI LE SCELTE DELL’ALLENATORE

L’AGROPOLI VINCE MA E’ ANCORA IN CRISI PRIMATO IN BILICO,INCOMPRENSIBILI LE SCELTE DELL’ALLENATORE

L RISULTATO DI 2-0 E’ BUGIARDO.I DELFINI NEL SECONDO TEMPO,DOPO LE SCELTE CERVELLOTICHE DELL’ALLENATORE, RISCHIANO DI FARSI ANCORA RAGGIUNGERE.DEVONO ANDAR VIA SUBITO MAIONE,NATIELLO,SANTONICOLA E APICELLA ALTRIMENTI IL PRIMATO E’ A RISCHIO,CADUTA DI STILE DELLA SOCIETA’ HANNO FATTO PAGARE IL BIGLIETTO A PASQUALE SANTOSUOSSO

L’Agropoli vince ma non convince anzi  fa piangere.Il risultato non tragga in inganno il Solofra meritava nettamente il pareggio soprattutto nel secondo tempo dopo che purtroppo ancora una volta due giocatori importanti come Toledo e D’Attlio sono stati inspiegabilmente tolti dal campo dopo che erano stati i migliori  o per essere precisi i meno peggio di una squadra indecifrabile e solo un lontano ricordo di quella ammirata oltre un mese fa.Il primato in classifica è meritato ma è in bilico,L’allenatore ha dei grossissimi meriti sul primo posto  ma ora sta sbagliando e sbagliare è umano perseverare è diabolico.Il Solfora era un’avversaria sulla carta modesta, le scelte cervellotiche dell’allenatore l’hanno resa pericolosa.I delfini nel primo tempo a ritmo blando meritano il vantaggio arrivato allo scadere per un rigore che Capozzoli si è procurato e per fortuna ha battuto lui realizzando il goal.L’unico guizzo dell’ex fantasista di Aquara ormai completamente assuefatto alla categoria e nettamente regredito rispetto agli scorsi anni.Ora non supera nemmeno più l’uomo.In precedenza Toledo aveva fornito due assist al bacio pensate un po a Maione e a Natiello sui quali i due facevano ridere proprio tutti e arrabbiare l’allenatore.Sul fatto che sono scarsi ormai sono d’accordo tutti e se solo venissero confermati si tratterebbe di fare dei favori a procuratori o amici e noi queste cose le abbiamo sempre denunciate.Toledo l’unico a dare un po di qualità alla squadra e D’Attilio il quale da spessore e potenza alla compagine sono stati tolti dal campo senza un motivo valido e l’Agropoli è totalmente crollata.Per di più l’allenatore ha tolto anche Iommazzo e la difesa è rimasta in mano ai ragazzini per cui i conciari hanno avuto il dominio del campo in lungo ed in largo sfiorando il goal continuamente.e lo avrebbero meritato. Apicella che è entrato al posto di Toledo è inguardabile da mandare via subito,nel contempo De Cesare, non si sa per quale motivo,ha tenuto in campo Santonicola per tutta la gara,questo giocatore oltre a non aver il senso dell’orientamento calcistico scarica sempre male,non recupera e indugia nel possesso palla perdendola sistematicamente senza avere lo spessore e il bagaglio tecnico per fare certe cose.Però gioca titolare nell’Agropoli incomprensibilmente. Miglioramenti li ha fatti registrare Defoglio anche se indugia nel possesso palla e non la scarica ma in fase difensiva è migliorato e le sue costanti e precise diagonali hanno salvato almeno tre volte la porta di Della Luna incerto  e plateale. Non ha giocato ancora Pappalardo il migliore terzino sinistro del campionato l’unica spiegazione è che forse l’allenatore ha un qualcosa di personale con il ragazzo visti i precedenti o ancora continua a comportarsi male se questo fosse vero bisognerebbe mandalo a casa subito ma non risulta a nessuno anzi il giovane è anche molto virtuoso e rispettoso delle regole.Il raddoppio arriva a tempo scaduto con il peggiore in assoluto Maione,dimostrateci il contrario,il quale soffia la palla ad un avversario sbaglia il tiro e il portiere lo aiuta con una papera.Maione è stato bocciato da tutti ad Agropoli sin dalle prime giornate.Il fatto che abbia realizzato 8 goal è un aggravante perchè in una squadra che costruisce almeno dieci palle goal a partita ne doveva fare 20 non a caso dalla prima giornata tutti ritengono che all’Agropoli serve una punta per cui quando questo giocatore pone sul piatto gli 8 goal si sappia che non rappresentano la realtà dei fatti e il 90% non sono decisivi basta controllare.L’importante è che faccia subito le valige da Agropoli.La società tuttavia deve intervenire subito,altre a reperire giocatori di una certa affidabilità deve mandare via subito Maione,Santonicola,Natiello,Apicella se si vuole pensare di poter tentare di vincere il campionato.Altrimenti questi calciatori sono un ottimo aiuto per una squadra di centro classifica e possono continuare a far parte della rosa regolarmente.Non bisogna mai creare illusioni perchè poi si finisce di vedere spalti vuoti con i soli genitori dei calciatori,molti dei quali,non tutti,sono anche fastidiosi e invadenti.La chiosa è per Santosuosso,il trainer della Battipagliese avanza molti euro per il passato non ha mai fatto una vertenza e la società non ha voluto accreditarlo ha dovuto pagare il biglietto.Poi si lamentano che la gente non va allo stadio.Sergio Vessicchio

Categories: DILETTANTI, ECCELLENZA

About Author